Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Soluzione Compito di Matematica Maturità 2011

 Nota: la soluzione è ancora in corso d'opera e quindi non è definitiva e potrebbe contenere degli errori. Controllare prima. Toglieremo questo messaggio quando sarà definitivo e lo scriveremo.

Scientifico Tradizionale - Compito di Matematica - Seconda Prova

  

Quesito 4 (UGUALE IN PNI)

Vedi immagine

Quesito 5

vedi immagine

 

Quesito 6

vedi immagini

Questito 7

vedi immagini

Quesito 8

vedi immagine

 

 

Quesito 10 

D. Infatti se assumiamo come f la funzione 3 ci rendiamo conto che la derivata prima si annulla  in due punti in corrispondenza del massimo e del minimo relativo che assume f. Inoltre deve avvenire che la derivata prima deve essere positiva tra meno infinito e il massimo di f, negativa tra massimo e minimo, e poi di nuovo positiva dal minimo in poi. E ciò è quello che succede nella funzione  2. Inoltre la derivata seconda deve azzerarsi solo in zero, passando da valori negativi a valori positivi, cosa che accade per la funzione 1

 

 

Problema 1

Problema 2

Commenti

Commenta Soluzione Compito di Matematica Maturità 2011.
Utilizza FaceBook.