Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Ansia da maturità: 4 rimedi utili

ANSIA DA MATURITA’: 4 RIMEDI UTILI. È un dato di fatto, la Maturità 2016 porta con sé terribili attacchi di ansia. Tra le prove scritte e il colloquio orale non sai più dove sbattere la testa, lo capiamo, ma rispondi onestamente a questa domanda: non credi che l’ansia sia una cattiva consigliera? Come sai, è proprio così ma preoccuparsi della preoccupazione non serve: l’importante è rendersene conto e razionalizzare in modo da affrontare l'Esame di Stato nel migliore dei modi. Se ti scoraggi o ti agiti potresti cadere in qualche errore extra o, magari, spianare la strada a qualche vuoto di memoria. Ovviamente non vuoi che tutto questo accada e, per fortuna, ci siamo qui noi. Ecco 4 rimedi scaccia ansia da Maturità per arrivare all’esame tranquillo e sicuro.

Non perderti i nostri aggiornamenti: Maturità 2016: tracce, date e news


MATURITA’ 2016: 4 RIMEDI PER COMBATTERE L’ANSIA. Per prima cosa sappi che il lavoro da fare è su te stesso: oltre a studiare devi controllare gli attacchi di panico. Sappiamo che non è una cosa semplice, ma devi per forza lavorare in tal senso in vista degli esami. Dopo tutto quello che hai fatto per arrivare preparato alla Maturità non sarebbe giusto lasciarsi affossare da un po' di legittima paura. Dunque pensa positivo e iniziamo da qui: tu vali, non meriti di fare nessuna brutta figura o di bloccarti, quello che hai studiato può aiutarti e anche se non sei preparatissimo la logica può sempre venirti in aiuto. Poste queste basi ecco i rimedi per tenere sotto controllo l’ansia da esame di maturità

  • Le frasi: io non ce la farò mai, io non posso riuscirci vanno eliminate da ogni conversazione. Il segreto del successo, in qualunque campo, è credere in sé stessi. È facile buttarsi giù davanti all’immensa mole di lavoro, ma studiare è la chiave giusta, perché non dovresti farcela? Questo è un lavoro fondamentale da fare nei giorni che precedono la Maturità, pensare positivo! È dura e l’esame è difficile ma questo non vuol dire nulla! Allora l’esercizio da fare è continuare a galvanizzarti, a sollecitarti e ad avere pensieri positivi.
  • Cerca di ridimensionare la Maturità: tutti i maturandi vivono con ansia la preparazione all’esame, figuriamoci la cosa in sé. La Maturità non è un mostro cattivo ed invincibile e tu non se i un supereroe. Tu sei uno studente che ha studiato, più o meno questo dipende solo da te, e la Maturità è solo un esame. Non lo conosci il detto che gli esami nella vita non finiscono mai? E allora? Cosa vogliamo fare, ogni volta ti butterai giù, la prenderai male e crederai di dover scalare l’Everest? Non è così, quindi cerca di convincerti che è quello che è e niente di più, sono solo prove da dover affrontare con il miglior atteggiamento. Credici, dopo aver fatto gli esami sarà tutto più chiaro e vedrai che ci darai ragione. Smitizzare la Maturità aiuterà certamente a controllare l’ansia: è tutto nella tua mente!
  • Ora passiamo a qualche rimedio pratico, dopo la mente, occupiamoci del corpo: essere in forma e vivere al meglio questa esperienza ti aiuterà (e non poco!). Cerca di trovare la giusta dimensione per te, è un lavoro che riguarda corpo e mente. Quindi rilassati! Facile a dirsi, ma come riuscirci? Prenditi degli spazi, non rimanere tutto il giorno con la testa china sui libri. Ci sono alcuni stratagemmi utili: fai una passeggiata, dedica tempo allo sport, meglio se all’aria aperta, fai una corsetta. Tutte queste attività aiutano l’umore, sono anche stancanti e aiutano il corpo ad eliminare le tossine, con il beneficio di riuscire a dormire bene la notte senza farti prendere dal panico. Se vuoi, dopo lo svago, puoi riprendere a studiare, ma ricordati di spegnere il cervello prima che cali la notte!
  • Infine, un ultimo consiglio. Se non riuscite a controllare l’ansia, fatevi aiutare. Un rimedio potrebbe essere studiare insieme a qualche compagno di classe: tra ripasso e risate, magari si allenta la tensione. Condividere le paure, ma senza ammorbarsi, è un’ottima cura. Rimanete tutto il giorno soli non aiuta di certo! Provate e fateci sapere!

ANSIA DA ESAME? I NOSTRI RIMEDI: Leggi con attenzione le nostre risorse per controllare e superare l'ansia da esame:

MATURITA’ 2016: TUTTO SULL’ESAME. Non preoccupatevi, ce la farete a dominare l’ansia, ne siamo certi. Intanto, è meglio continuare ad esercitarvi sulle prove e a ripassare i programmi di studio. Non perdetevi, però, i nostri aggiornamenti sulla Maturità:

Commenti

Commenta Ansia da maturità: 4 rimedi utili.
Utilizza FaceBook.