Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Chi sarà l'autore della versione di greco della Maturità 2014?

Il 19 giugno 2014, giorno della seconda prova di Maturità, gli studenti del Liceo Classico dovranno cimentarsi nella traduzione di un brano di Greco. Manca veramente poco ormai, e tutti si chiedono con quale autore questa volta il Miur deciderà di torturare i poveri maturandi! Non possedendo doti divinatorie, ovviamente ci è impossibile saperlo prima ... però, ragionando sulle scelte e non-scelte effettuate negli ultimi anni, possiamo almeno supporre quali potrebbero essere gli autori più gettonati.

Foto by Flick

Nel 2012 la scelta è stata ardua: gli studenti infatti hanno dovuto affrontare un brano di Aristotele tratto da un'opera abbastanza sconosciuta, il De partibus animalium. La traduzione è stata alquanto complicata, persino agli occhi di alcuni professori. Anche nel 2010 la scelta era stata indirizzata verso un filosofo, Platone: il brano, di media difficoltà, è stato tratto dall'Apologia di Socrate.

Scopri quali sono state le frasi più difficili nelle Versioni di Greco degli anni passati!

Il Miur si manterrà ancora su questa linea e proporrà anche quest'anno la traduzione di un brano filosofico? La probabilità è abbastanza minima, anche se ci sono alcuni filosofi che non vengono proposti da un po' di anni. Scartando Aristotele e Platone, che sono stati oggetto delle ultime due versioni di greco della Maturità, rivolgiamo lo sguardo verso altri due filosofi proposti precedentemente dal Miur: Epitteto ed Epicuro. Epicuro è uscito nel 1991, mentre Epitteto nel 2001. Dunque, se la filosofia regnerà ancora sovrana, entrambi gli autori hanno buona probabilità di uscire, in particolare Epicuro, di cui non vediamo l'ombra da 23 anni.

Scopri tutti i trucchi per tradurre la versione di greco della Maturità in modo perfetto!

E se invece il Miur scegliesse un oratore? La scelta potrebbe avvenire essenzialmente tra questi tre autori: Lisia, Isocrate e Demostene. Lisia non è mai stato oggetto della seconda prova di Maturità, in quanto ha uno stile molto semplice, dunque possiamo già ritenerlo eliminato dalle selezioni! Isocrate non esce dal 1955, Demostene invece dal 1998. Ragionando cronologicamente, Isocrate, di cui non abbiamo traccia da 59 anni, sembra essere l'oratore più gettonato ... ma nulla toglie che la scelta possa indirizzarsi verso Demostene!

Ci sono poi gli storici, in particolare Senofonte, Tucidide e Polibio. Polibio non esce dal 1963, Senofonte dal 1966, Tucidide dal 1968. Insomma, è dagli anni Sessanta che non viene proposto un brano di storia, dunque è molto probabile che la scelta possa ricadere su uno di questi tre! 

E che dire degli autori più amati dal Miur? Ricordiamo infatti che Luciano è stato proposto diverse volte, nel 1970, 1990, 1999, 2008, e Plutarco nel 1954, 1973, 1982, 1996, 2006. Le ultime date sono abbastanza recenti, quindi la probabilità che uno dei due venga riproposto è alquanto bassa. Tuttavia, niente è impossibile, quindi non sottovalutiamo neanche questi autori!

Segui in diretta la traduzione della Versione di Greco 2014!

 


LEGGI ANCHE:

Infografica Maturità 2014

Maturità 2014: le possibili tracce della Prima Prova

Come affrontare le sei tipologie della Terza Prova

Foto copertina: www.darlingtonandstocktontimes.co.uk

Commenti

Commenta Chi sarà l'autore della versione di greco della Maturità 2014?.
Utilizza FaceBook.