Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Come ripassare Latino per la Maturità 2017

MATURITÀ 2017: COME RIPASSARE LATINO. Per la seconda prova della Maturità 2017 gli studenti del liceo classico dovranno affrontare una Versione di Latino. Ormai le prove scritte si avvicinano sempre di più e il 22 giugno, giorno della seconda prova del liceo classico e di tutti gli altri istituti, è quasi alle porte. Come affrontare lo studio e come allenarsi? In particolare, ricordate che questa materia sarà anche oggetto dell'Esame orale, per cui dovrete studiare anche la parte di letteratura e di classico. Organizziamo allora un piano di lavoro e cominciamo subito a ripassare Latino in vista dell'esame di maturità!

Non perderti: Come ripassare per l'esame di Maturità


 

MATURITÀ 2017: GLI ARGOMENTI DI LATINO DA RIPASSARE. Il programma di latino di Maturità è abbastanza vasto, in quanto contiene non solo gli autori di letteratura, ma anche brani di classico, e bisogna aver acquisito scioltezza nella traduzione e aver recepito le regole grammaticali. Riguardo la letteratura latina, gli argomenti da portare alla maturità 2017 sono:

  1. I generi poetici dell'età Giulio-Claudia
  2. Petronio, Il Satyricon
  3. La satira sotto il principato: Persio e Giovenale
  4. L'epica dell'età dei Flavi: Stazio, Valerio Flacco, Silio Italico
  5. Seneca
  6. Marziale e l'epigramma
  7. Quintiliano
  8. Tacito
  9. Apuleio, Le Metamorfosi
  10. I primi cristiani tra antico e nuovo testamento
  11. L'apologetica: Tertulliano
  12. I Padri della Chiesa: Ambrogio, Girolamo, Agostino
  13. Gli albori del Medioevo: Boezio, Cassiodoro e san benedetto da Norcia

Oltre alla letteratura latina, vi sono brani scelti da tradurre e analizzare, e soprattutto bisogna essere in grado di tradurre una versione di latino per svolgere al meglio la seconda prova.
 

COME RIPASSARE LATINO PER L'ESAME DI MATURITÀ. A questo punto sappiamo tutto quello che dobbiamo ripassare, dunque non ci resta che procedere e organizzare il nostro ripasso di latino per gli esami! 

  • 1. Organizziamo il programma. Prima di cominciare a ripetere, scriviamo tutto quello che dobbiamo ripassare e poi stiliamo un calendario. Conviene partire dagli argomenti di cui siamo meno sicuri, giusto per non arrivare a qualche giorno prima dell'esame con l'acqua alla gola! Non dimentichiamo di inserire anche i brani di classico e di dedicare un'oretta alla traduzione, in particolare se avremo latino alla seconda prova di maturità.
  • 2. Leggiamo e schematizziamo. Rileggiamo l'argomento da ripassare, poi prendiamo un quaderno e appuntiamo tutti i concetti principali, in particolare nomi, date, opere: questi appunti ci serviranno qualche giorno prima dell'esame per riguardare tutto il programma di latino velocemente.
  • 3. Ripetiamo. Ripetiamo ad alta voce, così da capire se ricordiamo tutto o eventualmente dobbiamo riprendere qualcosa. 
  • 4. Ripassiamo il classico latino. Per il classico latino procediamo come per la letteratura: partiamo dall'argomento che conosciamo meno, e proviamo a fare la traduzione del brano. Se non ricordiamo qualche parola ripetiamo tutto, poi proseguiamo con le frasi successive. Analizziamo il contenuto del brano e colleghiamolo al contesto storico-letterario.
  • 5. Studiamo in compagnia. Per capire se abbiamo recepito tutto e per chiarire alcuni dubbi, organizziamo dei pomeriggi studio con i compagni di classe. Rinfrescheremo la memoria in modo più piacevole e potremo rivolgerci domande a vicenda, senza annoiarci da soli sui libri!
     

VERSIONE DI LATINO 2017: COME STUDIARE. Infine, esercitiamoci nella traduzione, così da diventare più veloci e più precisi e svolgere una perfetta seconda prova. Scegliamo versioni tratte da vari autori così da prepararci ad ogni evenienza. Leggi le nostre guide per studiare e allenarti perfettamente:


MATURITÀ 2017: COSA SAPERE. Consulta tutte le nostre risorse sulla Maturità 2017:

 

Commenti

Commenta Come ripassare Latino per la Maturità 2017.
Utilizza FaceBook.