Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Commissari esterni maturità 2017

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2017 MATERIE E NOMI

Quali saranno le materie affidate ai commissari esterni alla Maturità 2017? Dopo aver avuto la conferma che anche quest’anno la commissione dell’Esame di Stato sarebbe stata composta da tre membri esterni e tre membri interni, ora che gennaio è arrivato, i maturandi non aspettano altro che l’annuncio del Miur, che dovrebbe arrivare entro la fine del mese insieme a quello che stabilisce le materie della seconda prova.
Il momento tanto atteso sta dunque per arrivare, per cui intanto ecco tutto quello bisogna sapere sui commissari esterni maturità 2017 da quando usciranno i nomi a quali materie saranno loro affidate, passando per il regolamento del Ministero.
Ecco nel dettaglio cosa potrai trovare in questa nostra maxi guida:

  • Materie commissari esterni Maturità 2017: da quando escono a quali sono le direttive che il Miur deve seguire passando per dove trovare tuutte le informazioni che cerchi (comprese quelle sulle materie della seconda prova)
  • Domande dei commissari esterni: cosa possono chiederti i membri esterni della commissione? Quante informazioni avranno su di te? A cosa devi fare attenzione? Scoprilo con noi.
  • Nomi Commissari esterni Maturità 2017: verso la fine dell'anno scolastico, potrai conoscere meglio i commissari che ti sono toccati in sorte. Non perdere quest'occcasione!

 

 

commissari esterni maturità 2017

MATERIE COMMISSARI ESTERNI MATURITA' 2017

Se alla maturità 2017 la Commissione sarà composta nelle stesse modalità degli ultimi anni, dobbiamo sapere che 3 materie saranno affidate ai commissari interni e 3 materie ai commissari esterni. In più ci sarà il Presidente di Commissione, che coordinerà tutto l'esame di stato. Le materie affidate ai commissari esterni saranno rese note tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio, insieme alle materie della seconda prova di maturità. Di solito il Miur pubblica tutto sul sito dedicato all'Esame di Stato e, in contemporanea, annuncia le proprie decisioni sia su Facebook che su Twitter (ma tu potrai anche semplicemente affidarti a noi!)

Scopri di più su tempistiche e regolamento

COMMISSARI ESTERNI 2017: COSA POSSONO CHIEDERE

Una volta essere venuti a conoscenza delle materie affidate ai commissari esterni bisogna dare particolare attenzione a queste discipline e studiare tutto il programma svolto nel corso dell'anno. Non bisogna aver paura: durante il colloquio orale i docenti si baseranno unicamente su quello che c'è scritto sul programma, quindi basterà ripassare tutto. Non trascuriamo poi le prove scritte:

  • la prima prova, la cui valutazione è spesso soggettiva, è quella che un po' potrebbe penalizzarci. Tuttavia, per prendere un voto alto anche con il commissario esterno ricordiamo di stare attenti alla grammatica, di centrare l'argomento, di riportare informazioni esatte, di seguire le regole specifiche per ogni tipologia di tema.
  • la seconda e la terza prova sono più oggettive, per cui saremo giudicati in base al numero di errori che faremo.

Per quanto riguarda il colloquio orale, i commissari esterni nello specifico potrebbero chiedere:

  • argomenti collegati alla nostra tesina, dunque studiamo tutto ciò che è collegato ad essa
  • temi a cui sono particolarmente interessati: per scoprirlo basta chiedere agli allievi del commissario esterno!

Non perderti: 

NOMI COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2017

Per conoscere i nomi dei commissari esterni invece bisognerà attendere fino alla fine di maggio, quando il Miur pubblicherà online i nomi dei docenti con le rispettive materie e prove di maturità. Non appena saranno pubblicati, troverai qui tutti i nomi dei commissari esterni:

Hai bisogno di informazioni e consigli sulla maturità? Iscriviti al gruppo: Maturità 2017: #esamenontitemo

Commenti

Commenta Commissari esterni maturità 2017.
Utilizza FaceBook.