Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Commissari esterni Maturità: 5 tipi da commissione

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2017: 5 TIPI DA COMMISSIONE. Nelle tue notti insonni fatte di ansia e di paure recondite ti si palesa l’immagine che temi di più: la figura del commissario esterno della Maturità 2017! Fra pochi mesi conoscerai le materie affidate ai commissari esterni indicate dal Miur per la seconda prova maturità 2017, il che potrebbe peggiorare la qualità dei tuoi sogni! Certo, sai bene che puoi contare sull’aiuto (si spera!) dei tuoi professori interni che comporrano la commissione mista, ma l’idea che un estraneo debba giudicarti ti terrorizza! Poi più ci pensi e peggio è: già è difficile relazionarti con insegnanti che conosci da 5 anni, figuriamoci con un commissario esterno che non ti conosce e non sa nulla del tuo percorso scolastico, delle tue inclinazioni e preferenze. La speranza che possa essere un prof. bonario e indulgente non basta, qui bisogna ricorrere ai ripari, e l’unico modo è attrezzarsi e studiare a più non posso le materie affidate ai commissari esterni (che presto conoscerai) e cercare di familiarizzare fin da ora con qualche trucchetto per riuscire a portare dalla tua parte anche il più rigido dei prof. Noi qui ve ne illustriamo alcuni al grido di Maturità 2017, non ti temo! (si spera...)

MATURITÀ 2017: TIPOLOGIE DEI COMMISSARI ESTERNI. C’è il prof. bonaccione, quello affascinante, quello cordiale, ma ahi noi esistono anche tipologie di insegnanti che nessuno vorrebbe incontrare sul proprio cammino scolastico. Il pignolo per esempio, il tipo apparentemente solidale ma cattivello, il menefreghista. Beh, non resta che sapere che tipo di professore possa giudicarti e capire come affrontarlo. Per rendere la cosa meno pesante e per alleviare un po’ di ansia accumulata cercheremo di strapparti un sorriso. Noi che la Maturità l’abbiamo già fatta, ti indicheremo le possibili tipologie di commissario esterno che potrai conoscere proprio in sede d’esame e i consigli per gestire un insegnante che proprio non avresti mai voluto!

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2017:  IL PROF. POLIZIOTTO. Sta sempre là, con gli occhi fissi sulla classe. Non puoi copiare, emettere sospiri, parlare col tuo vicino di banco, insomma, non puoi far nulla! Sembra un avvoltoio che aspetta la sua preda, vigile, motivato a non farti cadere in tentazione di sbirciare sul foglio dei vicini. Terribile, non c’è via di fuga, anche il pensiero di chiedere di andare al bagno per necessità ti terrorizza. Magari vi ha persino perquisito all’ingresso per evitare l’uso di telefonini per non avere nessun contatto con il mondo esterno. Come si fa ad affrontarlo? Non entrare nel panico, tu hai studiato, bene e approfonditamente, come ti abbiamo consigliato durante l’anno e quindi cerca di non perdere mai la calma. Assecondalo, sorrridi e ricordati di essere cordialissimo. Magari è più clemente in fase di correzione dei compiti o all’orale... Certo è che uno così è meglio che non capiti mai a nessuno…


COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2017: IL BELLO E IMPOSSIBILE- Appena l’hai visto non sei riuscito a pensare ad altro: è giovane e brillante, il tipo giusto da portare dalla tua parte. Sicuro? Questo tipo di prof. è apparentemente buono, ricorda ancora come si stava tra i banchi di scuola e potrebbe essere un tuo alleato. Invece no, non proprio. Stai bene attento a questi tipi, ti accarezzano ma vogliono la tua anima e se la prendono a colpi di interrogazioni feroci e dibattiti sulla tua tesina fino all'esaurimento. Insomma un vero attentato alla tua preparazione. Non cercare di fartelo amico, tanto non lo rivedrai più, ma combattilo con le armi del sapere. Prepara una tesina completa, che abbracci tutte le materie e preparati a dovere per gli scritti e l’orale. Tienigli testa sempre e non abbassare mai la guardia!

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2017: L’AMICONE - Questo ci piace ma non ci convince: si avvicina per vedere cosa stai scrivendo, ti aiuta persino con qualche dritta. Magari è lì per dovere ma vorrebbe essere già spiaggiato sulla battigia. Come te, del resto. Bene, nonostante le raccomandazioni, ti permetterà di sbirciare qua e là, ma non fidarti troppo, è sempre colui che ti giudicherà e potrebbe nascondere qualche segreto oscuro e trasformarsi in una jena. Non rischiare, insomma, sbilanciandoti troppo e soppesa sempre bene le sue dritte: non si sa mai...


COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2017: IL PROF. E LE IDEOLOGIE- Rivoluzionario, bacchettone, religioso, miscredente, politicizzato: non importano i suoi ideali, almeno a te, conta solo che non vuole sentire ragioni! Se hai idee che cozzano con la sua, sei fregato. È il classico tipo che non si confronta e non accetta le opinioni diverse dalle sue. Una bella gatta da pelare insomma! L’unico modo per uscirne è non sollecitarlo troppo: annuisci con riserva a quello che dice, senza palesare passionalmente le tue idee. Ci saranno nuovi spazi e modi per poterle esprimerle, ma non con un tipo così, che tra l’altro poi deve valutarti all'Esame di Stato. Ingoia il rospo e manifesta rispettosamente ciò che sai.


COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2017: L’ASTIOSO - Ogni materia è la più indispensabile e importante dell’universo per chi la insegna. Diciamo la verità, però, ci sono materie minori che vengono prese sottogamba dagli studenti. Questo potrebbe risultarti fatale se hai davanti un insegnante che pretende, forse anche giustamente, che la sua materia sia trattata come le altre e perciò ti darà filo da torcere. Ora che svolge la funzione di commissario esterno svuoterà tutta la sua frustrazione accumulata su di te. Per evitare esiti disastrosi dimostrati sempre interessato, vedrai che è l’unica mossa giusta da fare (insieme allo studio).


COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2017: 5 TIPI DA COMMISSIONE- L’ansia è ancora alle stelle? Non ti abbiamo fatto sorridere neanche un po’? Dai su con la vita, vedrai che i commissari esterni si dimostreranno meno inflessibili di come appaiono nei tuoi temibili sogni. Un po’ di camomilla e tutto passa, oppure inizia a sperare che la materia che proprio non sopporti non venga affidata a una di queste tipologie di prof. Comunque, noi ti terremo aggiornato, fra qualche mese potrai capire se riuscirai a fare sogni sereni... oppure no!

Non perdere tempo, iscriviti al gruppo facebook: Maturità 2017: #esamenontitemo

Commenti

Commenta Commissari esterni Maturità: 5 tipi da commissione.
Utilizza FaceBook.