Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Copiare alla Maturità: 5 trucchi facili

COPIARE ALLA MATURITA': 5 TRUCCHI FACILI. Lo sappiamo, copiare non è un bel gesto, ma la Maturità 2016 si avvicina e molti studenti sono in serie difficoltà con lo studio, il ripasso, la preparazione della tesina e delle prove scritte. C'è chi è già a buon punto, chi invece non sa come riuscirà ad uscirne vivo! Eh già, perché i mesi corrono e ormai quel che è fatto è fatto... Ricordate però che nulla è perduto, e quello che riuscite a fare adesso fatelo, andrà solo a vostro vantaggio! Per cui mettetecela tutta, e se qualcosa vi sfugge potete affidarvi alla sorte: vediamo allora quali trucchi poter adottare per riuscire a copiare senza farsibeccare all'esame di Maturità. 

Non perderti: Date Maturità 2016

MATURITA' 2016: I TRUCCHI PER COPIARE SENZA FARSI BECCARE. Se proprio un argomento non vi entra in testa e, ahimè, ve lo siete ritrovato alla prima prova, alla seconda prova o alla terza prova, allora non vi rimane altro da fare che copiare... Ecco come: 

  • Come farsi passare il compito: il problema maggiore è quello di riuscre a farsi passare una parte o l'intero compito senza farsi vedere. I metodi sono diversi, basta giocare d'astuzia: mettere un bigliettino all'interno del pacchetto di fazzoletti, farsi lasciare un bigliettino in bagno (mettendosi d'accordo prima), mettersi in punti strategici per riuscire a copiare dal vicino di banco.
  • Bigliettini: un altro modo è mettersi di buona volontà e farsi i bigliettini a casa. Ovviamente non si può scrivere tutto, ma solamente gli argomenti che si conoscono meno. Mettete i bigliettini in tasca o in modo che riusicate a guardarli senza farvi scoprire. 
  • Smartphone: questo è rischioso, tuttavia se non avete alternative vi tocca utilizzare il cellulare e cercare su Google quello che vi serve. Ovviamente, ricordate che bisogna consegnare il telefono prima dell'inizio delle prove, per cui dovrete portarne un altro da dare alla Commissione. State attenti poi a non farvi scoprire: se non siete sicuri e veloci vi conviene utilizzarlo in bagno, quando ovviamente vi sarà concesso di andare!
  • Agire nel momento giusto: un'altra cosa molto importante è agire nel momento giusto! Tenete sotto controllo i commissari, in particolare il Presidente di Commissione, e nel momento sono distratti o si allontanano sate rapidi e scattanti!
  • Non farsi beccare: una volta che siete riusciti a copiare, fate in modo che nessuno si accorga che avete copiato. Cambiate le parole, scrivete tutti i passaggi degli esercizi, se non siete delle cime non fate prove da 15. Per saperne di più leggete: Maturità 2016: come copiare senza farsi scoprire

Hai dubbi o vuoi rimanere aggiornato sull'esame di maturità? Iscriviti al gruppo Facebook Maturità 2016: insieme si può!

Commenti

Commenta Copiare alla Maturità: 5 trucchi facili.
Utilizza FaceBook.