Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Maturità 2014: cosa possono chiedere i commissari esterni al colloquio?

Materie commissari esterni Maturità 2016: cosa deciderà il Miur? Coincideranno con quelle della seconda prova? Per avere tutte le informazioni sulla commissione dell'Esame di Stato di quest'anno devi lasciare quest'articolo e cliccare sulle nostre nuove guide che trovi qui sotto. Buona lettura (e in bocca al lupo)!

Materie commissari esterni Maturità 2016

Maturità 2016: date e novità

Il mistero dei commissari 2013 - Cari maturandi, pensavate che ieri il mistero sui nomi dei presidenti e dei commissari esterni della maturità 2013 si fosse concluso? Pensavate di avere qualche certezza sulle commissioni d'esame, dopo la pubblicazioni degli elenchi sul sito super-affollato del MIUR? Vi sbagliavate! I nomi dei commissari esterni non sono quelli definitivi.

 

In questi giorni in rete si è acceso il dibattito sul ruolo che i commissari esterni della maturità devono avere durante il colloquio, previsto come prova orale degli esami. I dubbi e le incertezze dei maturandi del 2014 possono essere riassunti in una sola domanda:

Foto: www.dietrolanotizia.eu

Cosa possono chiedere i commissari esterni durante il colloquio della maturità?

Rispondere a questa domanda, apparentemente semplice, non è così immediato, a causa di un'incongruenza sulla normativa che regola gli esami di maturità 2014. Ma proviamo a fare chiarezza su questo interrogativo partendo dalla prospettiva giuridica offerta dal sito OrizzonteScuola.it

I commissari esterni NON possono interrogare su tutte le materie che insegnano.             Secondo la legge “Le materie affidate ai commissari esterni sono scelte annualmente dal Ministro della Pubblica Istruzione, con proprio decreto entro il 31 gennaio”. Ciò implica il fatto che ogni commissario durante il colloquio può fare domande solo ed esclusivamente sulla materia che gli è stata assegnata dal Ministero. Quindi un docente abilitato all'insegnamento di latino, greco, italiano e storia, potrà interrogare solo su una materia, quella stabilita per legge, su scala nazionale entro il 31 gennaio.

I commissari esterni possono chiedere tutto il programma della singola materia assegnata. Attenendosi alla legge, quindi, il commissario esterno può interrogare su tutto il programma dell'ultimo anno di scuola superiore, ma esclusivamente sulla materia che gli è stata assegnata dal Miur. L’art. 16 dell’ O.M. n. 41 del 2012. esplicità chiaramento a cosa dovranno attenersi le domande del colloquio, ovvero “ argomenti … con riferimento costante e rigoroso ai programmi …. realizzati …..durante l'ultimo anno di corso”.

Foto copertina: www.qnquotidiano.net

Commenti

Commenta Maturità 2014: cosa possono chiedere i commissari esterni al colloquio?.
Utilizza FaceBook.