Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Ivana Q.

Maturità 2014: gli errori di ortografia da evitare


1. E o ed / a o ad?
La D eufonica si aggiunge solo quando la parola successiva comincia per la stessa vocale.
Esempio: Vado ad Amsterdam
2. Fa o fà?
La terza persona singolare del verbo fare, non va assolutamente accentata.
Esempio: Cosa fa?
3. Apostrofo sì o no?
La regola è semplicissima: se la parole è femminile, ci vuole l'apostrofo, mentre se è maschile, no.
Esempio: un albero         MASCHILE, SENZA APOSTROFO
               un'altalena       FEMMINILE, CON L'APOSTROFO

Commenti

Commenta Maturità 2014: gli errori di ortografia da evitare.
Utilizza FaceBook.