Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Maturità 2015: come ripassare italiano

MATURITA' 2016: COME RIPASSARE ITALIANO. La prima materia da studiare per l'esame di Maturità è sicuramente italiano, in quanto è oggetto della prima prova, del colloquio orale e soprattutto della Tesina. La prima prova della Maturità 2016 sarà il 22 giugno, per cui abbiamo ancora più di due mesi per ripetere il programma di italiano ed esercitarci in tutte le tipologie di prima prova: analisi del testo, saggio breve, tema storico e tema generale. Non dobbiamo poi dimenticare la Divina Commedia... Ci sono i canti del Paradiso da ripassare, con parafrasi, commento e lettura critica. E allora, vediamo insieme come ripassare italiano per la Maturità 2016, così da arrivare all'esame sicuri e preparati!

Leggi anche Come ripassare per l'esame di Maturità


ESAME DI MATURITA' 2016: GLI ARGOMENTI DI ITALIANO DA STUDIARE. Il programma di italiano della Maturità varia da scuola a scuola, in quanto è il docente a decidere quali autori trattare e soprattutto quali passi o poesie scegliere da analizzare. Tuttavia, orientativamente, per l'esame di stato bisognerà studiare:

  1. Realismo - Verismo
  2. Verga
  3. Capuana
  4. De Roberto
  5. Carducci
  6. Decadentismo 
  7. Fogazzaro
  8. Pascoli
  9. D'Annunzio
  10. Crepuscolari e Futuristi
  11. Vociani e Rondisti
  12. Svevo
  13. Pirandello
  14. Ermetismo
  15. Saba
  16. Ungaretti
  17. Quasimodo
  18. Montale
  19. Neorealismo
  20. Moravia
  21. Vittorini
  22. Pavese
  23. Carlo Emilio Gadda
  24. Primo Levi
  25. Sciascia
  26. Calvino
  27. Pasolini
  28. Canti scelti del Paradiso di Dante
     

COME RIPASSARE ITALIANO PER L'ESAME DI MATURITA'. Una volta che abbiamo visionato il programma di italiano in vista della Maturità 2016, possiamo proseguire con l'organizzazione del ripasso. Seguiamo attentamente tutti questi passaggi:

Tabella di marcia. Prepariamo una tabella di marcia, in modo da studiare un argomento al giorno e facendo attenzione a lasciare qualche giorno per il ripasso generale.

Priorità ad alcuni argomenti. Ci sono alcuni argomenti che conviene ripassare prima degli altri: quelli che sappiamo di meno, cosi da memorizzarli meglio, e quelli inseriti o collegati alla Tesina, perché saranno le prime domande a cui dovremo rispondere durante il colloquio orale. 

Come ripassare? Cerchiamo di stabilire adesso un metodo di ripasso veloce ma efficace:

  1. Rileggiamo l'argomento
  2. Prendiamo un quaderno e scriviamo i concetti principali, in particolare date, nomi e titoli delle opere
  3. Ripetiamo tutto
  4. Passiamo ai brani analizzati e alle poesie: proviamo a fare parafrasi, commento, cerchiamo di riconoscere e figure retoriche e di individuare le tematiche principali.
  5. Riguardo i canti del Paradiso, ripassiamo la struttura della cantica, poi proseguiamo con l'analisi del singoli canti e la parafrasi corrispondente.
  6. Da non sottovalutare confronti e collegamenti: studiare italiano ha come scopo non solo quello di acquisire una solida base culturale, ma anche quello di riuscire a sviluppare una certa proprietà di linguaggio e capacità di ragionamento. Per cui, non basta solo ripetere a voce alta gli argomenti, ma facciamo confronti tra autori, correnti letterarie, opere, non solo della letteratura italiana, ma anche di quella straniera.
     

COME RIPASSARE PER LA PRIMA PROVA MATURITA' 2016. Infine, non va messa in secondo piano la parte "pratica" nel corso del ripasso di italiano: i temi! Alleniamoci allora in vista della prima prova Maturità 2016, procedendo in questo modo:

  1. Svolgiamo due temi a settimana, allenandoci soprattutto nell'analisi del testo e nel saggio breve, le tipologie più complicate nella struttura. Non trascuriamo le altre, perché durante la prima prova potremo decidere di svolgere il tema generale o il tema di storia.
  2. Riguardo l'analisi del testo, alleniamoci non solo sui brani che abbiamo affrontato a scuola, ma anche su altri che non conosciamo. Inoltre, ripassiamo bene tutti gli autori così da saper analizzare anche un testo che non abbiamo fatto durante l'anno, ma di cui comunque conosciamo il pensiero dell'autore e la corrente letteraria.
  3. Per il saggio breve o l'articolo di giornale, stiamo attenti alla struttura e agli elementi che bisogna inserire: una svista potrebbe costare punti in meno alla prova!
  4. Riguardo il tema generale, alleniamoci considerando gli eventi attuali e le ricorrenze: informiamoci bene su tutti gli argomenti di attualità, così da avere poi una base consistente per poter scrivere.
  5. Infine, per il tema storico occorre innanzitutto ripassare gli argomenti di storia, e provare a svolgere qualche traccia assegnata nel corso delle Maturità precedenti.
     

MATURITA' 2016: TUTTO SULLE PROVE. Non perderti nemmeno una notizia sull'esame di Maturità: 

Commenti

Commenta Maturità 2015: come ripassare italiano.
Utilizza FaceBook.