Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Maturità 2016: copiare potrebbe essere impossibile!

MATURITA’ 2016: COPIARE POTREBBE ESSERE IMPOSSIBILE! Siamo quasi alla fine di questo anno e la Maturità 2016 è praticamente ad uno schiocco di dita! Tra ripasso, studio, tesina non se ne può più! Ci si mette pure il pensiero costante delle prove scritte, l’incognita di ciò che potrebbe capitare e il fatto di doversela cavare da soli. È vero che durante la vostra carriera avete già affrontato i compiti in classe, ma questa volta sarà un po’diverso e tutti gli occhi dei commissari saranno costantemente puntati su di voi! Si riuscirà a dare una sbirciatina al compito del vicino di banco? Si potrà scambiare qualche informazione utile con i compagni, parlottare a bassa voce, passarsi qualche dritta per riuscire a finire l’esame? i maturandi degli anni scorsi hanno spesso ammesso di essere riusciti a copiare durante le prove scritte, ci riuscirete anche voi? Oggi le informazioni che servono possono essere prese ovunque, basta avere uno smartphone a portata di mano, ma quasi sicuramente tutti i cellulari saranno sequestrati in anticipo, perciò meglio non contarci più di tanto. In più i controlli saranno pesanti e influiranno notevolmente sulla possibilità di copiare o riuscire a carpire qualche informazione dai compagni. Pensate di farcela? Di riuscire ad ingannare il professore che come una sentinella si aggira tra i banchi per controllarvi? Sappiate che gli insegnanti si sono organizzati e non sarà facile riuscirci! Ecco infatti i metodi che i professori potrebbero usare per non farvi copiare all’esame di Maturità!


 

COPIARE ALLA MATURITA': UNA MISSION IMPOSSIBLE? Partire col piede sbagliato non serve: è inutile fare piani per organizzare un metodo per riuscire a copiare all'Esame di Stato, si perderebbe solo tempo utile... soprattutto se non si mettono in conto tutte le difficoltà! Qualcuno ci spera ancora e quindi è bene sapere in anticipo che i commissari di tutto il mondo si sono attrezzati per contrastare i furbetti che credono di poterla fare franca, ecco come:

  • I social network sono ormai parte integrante delle nostre vite e vengono utilizzati molto spesso anche nel caso della Maturità! Vengono infatti creati gruppi di supporto per riuscire ad ottenere informazioni che possano agevolare gli scritti dell’esame. Fate attenzione però che tra i componenti del gruppo facebook non ci sia qualche professore che il giorno delle prove potrebbe monitorare le conversazioni cercando qualche furbetto che vuole copiare! Aprite gli occhi insomma: copiare è un'arte!
  • Da pochi anni, un software aiuta i professori, soprattutto universitari, a capire se l’elaborato dello studente è stato praticamente copiato da internet. Grazie a questa tecnologia infatti, si può capire se lo studente ha fatto un copia-incolla da internet. Insomma, è una mossa anti plagio, per fortuna vostra ancora non utilizzata nelle scuole italiane!
  • In Italia non siamo ancora arrivati a tanto, ma in alcune scuole americane, per evitare il copia copia generale, hanno persino installato telecamere ambientali che analizzano i movimenti sospetti degli studenti. È un sistema di monitoraggio molto efficiente... forse un po’ esagerato!
  • Dalla Thailandia arriva un metodo anti copioni che fa davvero sorridere: i professori costringono gli studenti a svolgere gli scritti con un particolare copricapo in testa. Si tratta di una sorta di paraocchi simile a quello che di solito si mette ai cavalli, così questo speciale cappellino ostruisce la visuale laterale impedendo di poter dare un'occhiata a ciò che scrivono i compagni! Va di moda fare anche l’esame con una scatola di cartone in testa! Sarà efficace? Non lo sappiamo, sicuramente è un metodo molto economico!
  • In Cina si sono spinti oltre, viene utilizzata una tecnologia all’avanguardia per scovare chi copia. Infatti, durante i test è consentito l’uso di droni per il controllo dall’alto! Paura eh?

MATURITA' 2016: SOTTO A CHI COPIA! Per vostra fortuna ancora i vostri professori, anche i più severi, tendono solo a girare guardinghi tra i banchi per controllare e questi metodi infallibili anti copioni sono distanti anni luce dalle nostre scuole, altrimenti sarebbe davvero un’impresa titanica riuscire a copiare! Ora, bisogna sperare solo che i commissari siano un pochino indulgenti, oppure di riuscire a scopiazzare almeno quanto basta e non essere scoperti in flagrante. Però, mi raccomando, più preparati arrivate all’esame e meno avrete bisogno di dipendere da qualcun altro, perciò meglio continuare a studiare! Però se volete affinare le tecniche di copiatura perfetta, leggete questi articoli:

MATURITA' 2016: Mentre organizzate piani per garantire la vostra sopravvivenza all'esame di Stato, non dimenticatee di tenervi aggiornati sulla Maturità:

Commenti

Commenta Maturità 2016: copiare potrebbe essere impossibile!.
Utilizza FaceBook.