Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Ivana Q.

Memoria uditiva? Usala per ripassare per la maturità

Gli esami di maturità sono ormai entrati nel vivo e, la prima preoccupazione per tutti gli studenti, dopo le prove scritte, è quella di superare senza intoppi gli esami orali.

Dopo aver visto il modo migliore di affrontare gli orali per chi ha una memoria visiva, oggi diamo qualche consiglio invece, a chi riesce a memorizzare quello che ascolta. Se proprio non siete i tipi che ripetono e rileggono gli argomenti fino allo sfinimento, ma memorizzate bene quello che ascoltate, i consigli riportati di seguito fanno al caso vostro:

1. REGISTRATE GLI ARGOMENTI
Registrate gli argomenti da studiare e riascoltateli più che potete; in questo modo memorizzerete il programma senza fatica dedicandovi anche ai vostri interessi al di fuori dello studio

2. STUDIATE CON UN COMPAGNO
E' risaputo che, se siete dei tipi che memorizzano quello che ascoltano, allora studiare con qualcuno che ripeterà ad alta voce il programma di studio, non può farvi che bene; il vostro compagno avrà l'opportunità di migliorare e gestire l'esposizione degli argomenti, mentre voi potrete assimilare quanto più possibile da ciò che lui ha studiato.

3. STUDIATE IN GRUPPO
Ancora meglio sarebbe riuscire a studiare in gruppo, in modo da assimilare da ognuno dei vostri compagni le materie in cui sono più ferrati.
Come potrete provare voi stessi, non è poi così difficile riuscire a prepararsi adeguatamente per superare la prova orale. Cosa ne dite?

Siete pronti? In bocca al lupo, allora...

Commenti

Commenta Memoria uditiva? Usala per ripassare per la maturità.
Utilizza FaceBook.