Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Orale Maturità: i criteri per il voto

ORALE MATURITA': I CRITERI PER IL VOTO. Dopo aver affrontato le prove scritte della Maturità 2016 ti aspetta un ultimo gradino nella scalata verso le vacanze estive e la libertà: l'esame orale, in cui dovrai mettere in gioco tutte le tue capacità, e, perché no, la tua faccia tosta e dimostrare tutto quello che hai imparato. Dalla tua parte sicuramente ci sarà la tesina, che sicuramente conoscerai alla perfezione, ma non dimenticare che dovrai prepararti come si deve in modo da saper rispondere anche a tutte le altre domande. Ma basta solo rispondere correttamente perché la commissione ti assegni un bel voto al colloquio orale? Oppure saranno valutati altri elementi? 


MATURITA': IL VOTO DELL'ESAME ORALE. Iniziamo subito col dire che il massimo che potrai prendere all'esame orale è 30, più eventuali 5 punti di bonus, mentre il punteggio minimo, la sufficienza, è 20, anche se la Commissione potrebbe decidere di assegnare un punteggio più basso. Nell'assegnare il punteggio la Commissione deve valutare una serie di parametri: il Miur infatti dice che "Il colloquio tende ad accertare la padronanza della lingua, la capacità di utilizzare le conoscenze acquisite e di collegarle nell’argomentazione e di discutere ed approfondire sotto vari profili i diversi argomenti. Esso si svolge su argomenti di interesse pluridisciplinare attinenti ai programmi e al lavoro didattico dell’ultimo anno di corso". Dunque, non basta solamente rispondere bene alle domande, ma occorre dimostrare di saper parlare bene, di collegare i vari argomenti ed eventualmente approfondire le risposte. Il punteggio viene assegnato dall'intera Commissione, compreso il Presidente, secondo i criteri di valutazione stabliti in riunione precedentemente. Non abbiamo dunque criteri universali, ma ogni istituto può decidere come assegnare il voto in base ai parametri stabiliti dalle singole Commissioni. Per esempio, in un ipotetico esame orale di un istituto potrebbero essere valutati:

  • Padronanza della lingua
  • Capacità di usare le conoscenze
  • Capacità di collegare gli argomenti
  • Capacità di discutere i contenuti
  • Capacità di approfondimento
     

VOTO MATURITA': TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE. Adesso invece scopri come calcolare il voto complessivo della maturità:


MATURITA' 2016: TUTTE LE INFO. Non perderti tutto quello che c'è da sapere sulla Maturità:

Commenti

Commenta Orale Maturità: i criteri per il voto.
Utilizza FaceBook.