Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Prima Prova Maturità 2015: il tema di storia

La prima prova maturità 2015 sarà il 17 giugno, e gli studenti, come ormai da molti anni, dovranno affrontare diverse tipologie di tema: analisi del testo (tipologia A), saggio breve o articolo di giornale (tipologia B), tema di storia (tipologia C), tema generale (tipologia D). Il tema di storia è spesso quello più complicato, in quanto occorre conoscere bene l'argomento da trattare e soprattutto non porlo in modo banale, facendo un semplice riassunto, ma analizzandolo come viene richiesto nella traccia. Per fare ciò però è necessario prepararsi nel modo migliore, approfondendo alcuni aspetti e cercando di memorizzare bene gli avvenimenti, altrimenti rischieremo di riportarli poi nel modo sbagliato! Il modo migliore per andare sul sicuro allora è provare a capire, innanzitutto, quale traccia di storia potrebbe uscire alla prima prova maturità 2015... cerchiamo dunque di ragionarci un po' su!


Prima prova maturità: le tracce di storia degli anni passati

La prima cosa da fare per indovinare la traccia di storia della prima prova maturità 2015 è escludere gli argomenti affrontati negli anni passati. Ecco allora le tracce di storia degli ultimi esami di Maturità: 

  • Maturità 2014: Europa del 1914 ed Europa del 2014
  • Maturità 2013: BRICS
  • Maturità 2012: lo sterminio degli Ebrei
  • Maturità 2011: gli anni Settanta
  • Maturità 2010: Foibe - la questione del confine orientale
  • Maturità 2009: 150 anni dell'Unità d'Italia - regimi 
  • Maturità 2008: condizione della donna nel Novecento
  • Maturità 2007: la colonizzazione nel Terzo Mondo
  • Maturità 2006: ONU, Patto Atlantico, Unione Europea
  • Maturità 2005: Europa e Stati Uniti d'America

Dunque, stando all'elenco riportato, possiamo tranquillamente scartare questi argomenti, in quanto le tracce di storia che si susseguono anno per anno non saranno mai le stesse. 


Tema di storia prima prova maturità 2015: le ricorrenze

Leggendo le tracce delle maturità scorse, possiamo notare un'altra caratteristica molto importante: spesso esse sono collegate a ricorrenze, come per esempio la traccia del 2009 (150 anni dell'unità d'Italia) o la traccia di storia del 2014 (100 anni dalla prima guerra mondiale). Per cui, la traccia di storia della prima prova maturità 2015 potrebbe riguardare le seguenti ricorrenze storiche:

  • 100 anni fa l'Italia entrava nella prima guerra mondiale (1915)
  • 70 anni dalla fine della seconda guerra mondiale/ bomba atomica su Hiroshima
  • 25 anni dalla liberazione di Nelson Mandela (1990): crollo dunque dell'apartheid e della segregazione razziale dei neri
  • 10 anni fa moriva papa Giovanni Paolo II

Teniamo quindi bene a mente questi eventi quando andremo a ripassare per l'Esame di Maturità 2015: la traccia di storia potrebbe nascondersi tra questi avvenimenti!


Tema di storia prima prova maturità 2015: gli avvenimenti recenti

Un altro aspetto da tenere in considerazione riguarda gli avvenimenti che sono accaduti di recente e che potrebbero essere collegati ad avvenimenti storici:

  • ISIS, il gruppo terrorista islamista attivo in Siria e Iraq
  • Israele combatte Hamas sulla striscia di Gaza
  • guerra dell'Ucraina orientale 
  • referendum per l'indipendenza della Scozia (settembre 2014)
  • ripresa dei rapporti diplomatici tra Cuba e Stati Uniti (17 dicembre 2014)

Analizziamo e approfondiamo quindi questi avvenimenti, e studiamo con particolare attenzione gli argomenti di storia collegati ai Paesi coinvolti in queste vicende.


Dunque, ricapitolando, il tema di storia della Maturità 2015 potrebbe riguardare:

  1. un argomento non trattato nelle Maturità precedenti
  2. una ricorrenza storica importante
  3. un argomento storico collegato ad un avvenimento attuale

 

 

Commenti

Commenta Prima Prova Maturità 2015: il tema di storia.
Utilizza FaceBook.