Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Seconda Prova Liceo Linguistico 2017: come svolgerla

SECONDA PROVA LICEO LINGUISTICO MATURITÀ 2017

Come si svolge la Second Prova del Liceo Linguistico?

La seconda prova scritta per il Liceo Linguistico  per la Maturità si compone di diversi testi, ognuno dei quali fa riferimento alle lingue studiate nel corso degli anni.
Il candidato può scegliere in quale lingua, tra quelle studiate, svolgere l’esame, e può scegliere tra la prova di composizione e quella di comprensione e produzione. La durata massima della prova è di 6 ore. Non è consentito lasciare l’istituto prima che siano trascorse 3 ore dall’inizio dello svolgimento dell’esame.
Durante la prova è possibile utilizzare i dizionari monolingue e bilingue.
Vediamo come si articola nel dettaglio la prova!

Ti trovi per sbaglio in questo vecchio articolo ma vuoi notizie aggiornate sulla seconda prova della Maturità 2017? Ecco i link che devi tenere sotto controllo:

SECONDA PROVA 2017 LICEO LINGUISTICO: STRUTTRA DELLA TRACCIA

La Seconda Prova degli Esami di Maturità per il Liceo Linguistico è divisa in due parti:

  1. Prova di composizione

    Il primo testo d’esame contiene le tracce per i temi di composizione ed è valevole per tutte le lingue; il candidato può decidere se scegliere tra uno dei temi proposti e svolgere, quindi, la prova di composizione nella lingua scelta, o svolgere la prova di comprensione e produzione proposta nei seguenti testi.
     
  2. Prova di comprensione

    Gli altri testi presenti nella prova sono testi letterari e d’attualità, accompagnati da rispettive domande di comprensione del testo e di produzione, in cui viene richiesto al candidato di riassumere in poche righe il testo in questione e di produrre qualcosa di suo pugno, una composizione o un saggio breve in riferimento ad un argomento ben preciso, sempre legato al testo scelto.  È presente un testo letterario ed uno d’attualità, con relative domande e prove di produzione, per ciascuna delle lingue tra le quali è possibile scegliere.

Consigli per lo svolgimento della Seconda Prova del Liceo Linguistico

È consigliabile leggere prima interamente la prova ed i relativi testi. Nel caso in cui non si sia scelta una lingua di riferimento, i temi trattati nei testi scelti dal Ministero per la prova possono aiutare ad “ispirarsi”; inoltre, il primo testo, contenente le tracce per i temi, può essere una buona scelta in quanto generalmente dà la possibilità di  trattare sia un argomento più specifico sia di spaziare, esponendo le proprie idee ed impressioni personali.
Per i testi in lingua, sia letterari che d’attualità, è consigliabile leggere una prima volta senza interruzioni, sottolineando le parole sconosciute da ricercare in un secondo momento, una volta terminata la lettura; in questo modo si evita di distrarsi e di perdere il filo logico del discorso.

Commenti

Commenta Seconda Prova Liceo Linguistico 2017: come svolgerla.
Utilizza FaceBook.