Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Seconda Prova Liceo Linguistico Maturità 2017

SECONDA PROVA LICEO LINGUISTICO MATURITÀ 2017. La seconda prova Liceo Linguistico Maturità 2017 consisterà nella comprensione e nell'analisi di un brano di letteratura, attualità, di ambito storico-sociale o artistico, e successivamente occorrerà scrivere una composizione in lingua di 300 parole. Dallo scorso anno inoltre la materia della seconda prova del liceo linguistico viene scelta direttamente dal Miur, mentre, come sappiamo, negli anni passati, ogni candidato poteva decidere di svolgere il compito nella lingua che preferiva. La prova è quindi un po' più complicata, ma non per chi lavora sodo e si allena fino al giorno della prova: e a questo scopo vi forniamo una guida completa sulla seconda prova del liceo linguistico: troverete consigli su come svolgere le tipologie di traccia, come studiare e vi forniremo tutto il materiale utile per allenarvi!


SECONDA PROVA MATURITÀ 2017 LICEO LINGUISTICO: COME PREPARARSI. Diciamo che rispetto agli anni passati la seconda prova del liceo linguistico è più complicata, in quanto lo studente non può decidere spontaneamente in quale lingua straniera svolgere il compito. Per questo motivo è bene studiare in modo approfondito tutte le lingue straniere, e concentrarsi bene, successivamente, sulla materia scelta dal Ministero per la seconda prova 2017, che conosceremo intorno alla fine di gennaio. Come prepararsi alla seconda prova di maturità del liceo linguistico? Per prima cosa occorre ripassare bene la grammatica, per evitare di fare errori nel rispondere alle domande e soprattutto nella composizione dei testi. Poi, occorre allenarsi nelle diverse tipologie di prova, ed eventualmente concentrarsi poi in quella in cui si è più bravi. Vediamo brevemente come prepararsi alle singole tipologie:

  1. Seconda prova liceo linguistico tipologia A, attualità. Si tratta di leggere un testo di attualità e di rispondere ad alcune domande di comprensione del testo. In base poi al contenuto del brano occorre scrivere un testo di circa 300 parole seguendo le indicazioni contenute nella prova. Per prepararsi occorre allora prendere alcuni testi di attualità, leggerli e cercare di comprenderne il contenuto. E' importante poi allenarsi nella produzione scritta: svolgete temi in lingua straniera riguardanti tematiche attuali, e prestate particolare attenzione ad utilizzare un linguaggio corretto e scorrevole. 
     
  2. Seconda prova liceo linguistico tipologia B, storico sociale. Il brano da analizzare riguarda tematiche storiche e sociali, dunque il linguaggio diventa un po' più specifico e tecnico. Occorre anche in questo caso rispondere ad alcune domande e scrivere un piccolo testo di 300 parole relativo alla tematica affrontata nel brano letto con riflessioni personali e commenti. Anche in questo caso per allenarsi bisogna leggere testi di ambito storico-sociale, cercando di memorizzarne stile e termini e provare a scrivere piccoli temi di argomento storico-sociale. 
     
  3. Seconda prova liceo linguistico tipologia C, letteratura. Qui lo studente dovrà leggere un brano di letteratura  e rispondere ad una serie di domande che ne guideranno la comprensione. La difficoltà del brano cambia in base all'autore scelto, dunque per prepararsi al meglio occorre leggere testi di diversi autori, così da approcciarsi a diversi stili di scrittura. Anche qui occorre scrivere un testo di 300 parole, da sviluppare in base alla tematica affrontata nel brano scelto. 
     
  4. Seconda prova liceo linguistico tipologia D, artistico. L'ultima tipologia si concentra sull'arte, e anche in questo caso bisogna leggere un brano e rispondere ad una serie di domande. Per affrontare al meglio questa tipologia di seconda prova è bene leggere diversi brani di ambito artistico, così da riconoscere le principali correnti artistiche e soprattutto memorizzare un nutrito numero di vocaboli. La seconda parte della prova prevede la produzione di un testo di 300 parole riguardante la tematica affrontata nel brano: anche in questo caso occorre allenarsi scrivendo su argomenti riguardanti artisti o correnti letterarie.

Se hai bisogno di una guida approfondita con esempi leggi: Seconda prova maturità liceo linguistico

Non perderti nulla sulle materie di maturità:

TRACCE ANNI PRECEDENTI E SIMULAZIONI SECONDA PROVA LICEO LINGUISTICO. Per poter arrivare preparatissimi alla seconda prova del liceo linguistico non basta dunque solo studiare e ripassare, ma occorre allenarsi leggendo brani e scrivendo temi in lingua straniera. Oltre a ciò, per avere un primo approccio con l'esame, è bene svolgere simulazioni di seconda prova: in questo modo riscirete a capire quale tipologia di testo fa più per voi, in quanto tempo riuscite a svolgere il compito e quali sono le vostre lacune e difficoltà. Ecco alcune tracce del liceo linguistico da utilizzare come simulazioni di seconda prova:

Leggi anche: Seconda prova linguistico: i criteri di valutazione


MATURITÀ 2017: TUTTO QUELLO CHE SERVE. Ecco tutto quello che vi occorre per poter affrontare al meglio l'esame di maturità 2017. Leggi tutte le nostre guide:

Se hai bisogno di informazioni o consigli per la maturità iscriviti al gruppo: Maturità 2017: #esamenontitemo

Commenti

Commenta Seconda Prova Liceo Linguistico Maturità 2017.
Utilizza FaceBook.