Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Seconda prova Maturità 2016 linguistico: traccia artistica

SECONDA PROVA MATURITA’ 2016 LINGUISTICO: TRACCIA ARTISTICA. La seconda prova maturità 2016 del liceo linguistico si avvicina, e tu sicuramente sei in crisi su quale traccia scegliere. Come riuscire a gestire il tempo che manca alla Maturità 2016? Ricorderai questo periodo pieno di cose da fare: ripetere tutte le materie, fare la tesina, allenarti per le prove, soprattutto per la seconda prova, quella che più ti mette pensiero. Dimentichi qualcosa? Non starai forse tralasciando qualche particolare? Ti sei informato bene su come funziona la seconda prova, prima di procedere con il ripasso e l’allenamento? Sai, è bene prendere tutte le informazioni possibili perché la seconda prova per il Liceo Linguistico è un po’ articolata. Niente di insuperabile, ma conoscendo a fondo le prove che il Miur ti sottoporrà all’esame, hai già fatto la metà del tuo lavoro. Sapere in cosa consiste la seconda prova faciliterà la tua decisione, perché sarai chiamato a scegliere tra 4 diverse tipologie e tra queste ci sarà la traccia dove dovrai fare l'analisi, la comprensione e la composizione di un testo narrativo, descrittivo o argomentativo. Come già saprai le difficoltà aumentano, perchè la lingua non è più a scelta dello studente: il Miur ha già indicato che la lingua straniera sarà la prima lingua inserita nel piano di studi, che però varia da istituto ad istituto.

Non perdete la nostra maxi guida: Seconda Prova Liceo Linguistico Maturità 2016


MATURITA' 2016 SECONDA PROVA LICEO LINGUISTICO : TRACCIA ARTISTICA.  Se ancora hai le idee confuse, facciamo un po’ di chiarezza spiegando in cosa consiste la seconda prova per i maturandi del Liceo Linguistico. Gli studenti potranno scegliere tra 4 tipologie di traccia:

Il tempo a disposizione è di 6 ore, quindi valuta bene i tempi, organizzandoti per bene; in più c’è la possibilità di utilizzare il dizionario monolingue e bilingue, che aiuterà nella comprensione del testo e a sviluppare correttamente la tua traccia.


SECONDA PROVA LICEO LINGUISTICO TIPOLOGIA D, TRACCIA ARTISTICA. Come scegliere la traccia giusta? Il consiglio è quello di decidere in base alle tue propensioni, ai tuoi interessi. Prendi la Tipologia D: il Ministero ti sottoporrà un testo dove l’arte è la protagonista, perciò se sei appassionato delle correnti artistiche contemporanee, o ti piace l’architettura, rimani fermo davanti ad un quadro per ore per ammirarlo, beh, è il caso di seguire le tue ispirazioni e buttarti a capofitto sullo svolgimento di questa traccia artistica. Andare ad esclusione può essere un giusto compromesso: se la storia non ti attira, sarebbe dannoso provare a fare la traccia storica sociale, oppure se non leggi molto, se non sei aggiornato sull’attualità, meglio non intraprendere strade pericolose. Quello che vivamente ti consigliamo dunque, è di non perderti dietro la traccia, che magari può comunque attirare la tua attenzione, ma di seguire fermamente le proprie inclinazioni. Se sceglierai la tipologia D, ecco le informazioni che ti saranno utili:

  • Il brano che il Miur sottoporrà ad esame riguarda tematiche artistiche
  • Lo studente dovrà leggere un brano e rispondere ad una serie di domande
  • La seconda parte della prova prevede la produzione di un testo di 300 parole riguardante la tematica affrontata nel brano: anche in questo caso occorre allenarsi scrivendo su argomenti riguardanti artisti o correnti letterarie.

Come prepararsi al meglio? La difficoltà del brano cambia in base alla prova scelta dal Ministero per la traccia, dunque per prepararsi al meglio occorre leggere brani di ambito artistico, così da riconoscere le principali correnti artistiche e soprattutto memorizzare un nutrito numero di vocaboli.

  • Utilizza la memoria fotografica per immagazzinare quante più informazioni puoi: date, nomi di artisti o di avanguardie, e soprattutto cerca sempre di contestualizzare il brano nel periodo storico, per meglio definire il contenuto ed avere la possibilità, in sede d’esame, di spaziare.
  • Quello che principalmente devi fare è scrivere remi: allenati, scriverne tanti, così avrai più dimestichezza e non avrai problemi nell’affrontare la seconda prova. In più potrai approfittarne, mentre fai i temi, per ripassare le materie che rientrano nell’ambito artistico.

SECONDA PROVA MATURITA' 2016 LICEO LINGUISTICO. Non perderti le nostre guide sulle materie di maturità:

Commenti

Commenta Seconda prova Maturità 2016 linguistico: traccia artistica.
Utilizza FaceBook.