Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Tesina Maturità: consigli per non sbagliare

TESINA MATURITA': CONSIGLI PER NON SBAGLIARE - Sai perfettamente che la tesina rappresenta l'ultimo sforzo dell'Esame di Stato, ma quanta fatica! Pensare ad un argomento che ti entusiasma e scriverlo in maniera corretta è già complicato, figuriamoci riuscire ad elaborare una tesina originale con tutti i collegamenti giusti da portare all'esame orale. Tra compiti, studio disperato per la Maturità 2016, simulazioni, compiti in classe... non se ne può più, ci manca solo la tesina! Bene, mettiti per un attimo comodo e metti da parte per un pò tutti gli altri pensieri. Se hai bisogno di una mano per fare una tesina coi fiocchi, sei nel posto giusto, perchè siamo pronti a darti non solo la mano, ma anche il braccio se necessario! Vedrai che con i nostri consigli, riuscirai a fare una tesina bellissima e soprattutto farai un figurone all'esame orale!

CONSIGLI TESINA MATURITA': Non per mettereti ansia, ma iniziamo col dire che la tesina non va mai sottovalutata, per diversi motivi. Prima di tutto, la tesina rappresenta un pò te stesso: l'hai fatta tu (almeno così credono), è il tuo primo vero elaborato, con i tuoi gusti e le tue preferenze. Per questo motivo la commissione presterà particolare attenzione al modo in cui gliela presenterai, e ovviamente, anche ai contenuti. Con la tesina hai l'opportunità di approfondire, più o meno, le materie che hai studiato e se qualcuna ti è più ostica puoi trattarla sperando che il tuo approfondimento basti per l'interrogazione finale. Insomma, i motivi per applicarsi davvero sono vari, ma come fare un tesina perfetta? Pronto? Prendi carta e penna e annota per bene i nostri consigli.

TESINA MATURITA': COME SCEGLIERE L'ARGOMENTO: Per prima cosa è necessario scegliere l'argomento. La scelta, ovviamente può dipendere da diversi ordini di motivi, per esempio puoi scegliere un tema che ti piace, che ti appassiona o che ti diverte. Oppure puoi scegliere l'argomento in modo tattico. Qui lo stratega che è in te esce allo scoperto: rinunciare al tema preferito per privilegiare una tesina che abbracci tutte le materie, soprattutto quelle che odi e non sopporti, per evitarti ulteriori domande nel proseguimento dell'esame. Comunque sia, a prescindere dall'argomento, non devi coinvolgere per forza tutte le materie, anzi. L'importante è non fare collegamenti forzati o stralunati.

Leggi anche: Come trovare un argomento originale per la tesina

TESINA MATURITA' 2016: CONSIGLI PER STRUTURARLA AL MEGLIO. Una volta scelto l'argomento e chiariti tutti i collegamenti possibili, si passa alla stesura.

  • La tesina andrà organizzata in capitoli, seguendo un filo logico. Il nostro consiglio è di partire dall'indice, dove potrai inquadrare bene gli argomenti previsti e seguire il tuo schema nella struttura della tesina stessa.
  • Elabora anche una mappa concettuale accanto alla scaletta e all'indice!
  • Cerca sempre di esporre in modo coerente gli argomenti: anche se le materie sono diverse tra loro, devono rappresentare un'unica idea e perchè questo avenga, è necessario procedere in maniera ordinata (la mappa concettuale di cui sopra ti aiuterà!)
  • Utilizza tutto il materiale a disposizione, anche quello multimediale. Puoi pensare ad una presentazione ad effetto, che coinvolga tutta la commissione.
  • Una volta scritta, la tesina va studiata. Il miglior modo è seguire lo stesso schema che hai fatto per scriverla. Ripercorrendo le fasi di scrittura, sarà più semplice ricordarla a memoria.
  • All'esame orale devi sfoderare tutta la tua preparazione. Se hai fatto una tesina su qualcosa che ti appassiona, approfittane: per esempio, ti piace la musica e suoni uno strumento? Fai vedere ai tutoi professori di cosa sei capace. Insomma, qualunque sia il tuo interesse è il momento di palesarlo!
  • Rimani sempre tranquillo durante l'esposizione: la tesina è un pò come un argomento a piacere, e tu sei preparatissimo, perciò non devi temere nulla!
  • Ricorda che dopo la tesina i tuoi prof continueranno ad interrogarti, perciò non fare l'errore di ripassare solo questa, ma l'intero programma!

TESINE MATURITA' 2016: IDEE PER TUTTE LE SCUOLE- Tutto chiaro ma non hai ancora l'argomento per la tua tesina? Per fortuna, puoi consultare i nostri link, magari scappa fuori qualche idea!. Leggi le nostre risorse per classico, scientifico, linguistico, ragioneria e non solo:

MATURITA' 2016: TUTTO PER PREPARARSI ALL'ESAME DI STATO: Ecco le nostre risorse:

Commenti

Commenta Tesina Maturità: consigli per non sbagliare.
Utilizza FaceBook.