Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Tesine di Maturità originali: come si sceglie il titolo?

TESINE DI MATURITÀ ORIGINALI: COME SI SCEGLIE IL TITOLO?

Come si fa a scegliere un titolo per la Tesina di Maturità 2017 così accattivante e originale da attirare subito l'attensione della commissione? La risposta a questa domanda è fondamentale perché anche le tesine di Maturità più originali hanno bisogno di un titolo ad effetto come biglietto da visita. Per fare un’ottima prima impressione all’esame orale e partire con il piede giusto è fondamentale trovare le parole giuste che sintetizzino lo spirito della tesina.
Il problema è che, quando si tratta di farsi venire in mente un’idea geniale, la mente si diverte a farci i dispetti e non fa venire nulla a galla, ma per questo non devi preoccuparti, segui i nostri consigli e leggi con attenzione i nostri esempi di titoli originali di tesine svolte per trovare l’ispirazione giusta e scegliere un titolo che lasci a bocca aperta tutti!

Non perdere: Esempio di tesina di Maturità svolta: la struttura

COme trovare il titolo alla tesina di maturità

TITOLO TESINA DI MATURITÀ ORIGINALE: COME TROVARLO

Veniamo al dunque: trovare il titolo giusto e che faccia venir la voglia di leggere tutta la tua tesina è difficile, ma non impossibile, basta spremersi le meningi un po’ e ragionare a fondo sul proprio elaborato.
Più facile a dirsi che a farsi? Vediamo nel dettaglio come muoversi per trovare il titolo più adatto alla tua tesina e rendere merito a ciò che hai studiato e approfondito nel tuo percoso multidisciplinare. Ecco una mini guida per scegliere il titolo giusto e fare fin dal primo approccio un figurone:

  • Parola d’ordine: invogliare (i membri della commissione). Come riuscirci? Nel tuo titolo della tesina di maturità, fai in modo di centrareil punto, cercando di mettere in evidenza il fil rouge che lega tutte le materie in modo da mettere in evidenza non solo l’argomento scelto, ma anche i collegamenti inseriti. Attenzione però a non esagerare andando fuori tema.
  • Un consiglio sincero che vogliamo darti è quello di non limitarti a scrivere semplicemente l’argomento trattato, evitando per esempio titoli banali come “La Luna”, “Il Viaggio”, “Il sogno”, sarebbe davvero controproducente e indicherebbe che non hai perso molto tempo ad ingegnarti per trovare un titolo ad effetto!
  • Ecco come devi muoverti. Per prima cosa concentrati sulle parole chiave: esistono di sicuro tre o quattro parole chiave che descrivono la tua ricerca, scrivile su un foglio e inizia a concentrarti per capire cosa ti ispirano.
    Se però ancora non ti viene in mente nulla, lasciati ispirare: se nella tesina hai inserito film, canzoni, poesie o frasi famose, cerca tra questi il tuo titolo, sostituendo magari alcuni termini con le parole chiave che hai individuato, modificando un pò i titoli originali. In effetti, se ci pensi bene, le opere di qualunque genere che hai approfondito possono venirti in aiuto, basta lasciarsi influenzare un pochino. Addirittura, se la tesi lo esige, puoi prendere spunto da una citazione utilizzata nel tuo lavoro e che sintetizza bene l’argomento trattato.
  • A questo punto inizia abuttare giù tutte le idee che ti vengono, anche confrontandoti con terzi, perché no, soprattutto per verificare se il titolo risulta accattivante o meno. Fai una lista quindi dei papabili titoli che ti sono venuti a mente, senza preoccuparti troppo. All’inizio magari ti sembreranno tutti poco validi e vorrai cestinarli ma vedrai che spostando qualche parola, facendo associazioni di idee e concetti qualcosa verrà fuori.
  • L’ultimo consiglio riguarda i maturandi che scelgono un elaborato di natura tecnica, corredato di esperimenti o modellini. In questo caso il titolo della tesina non può che essere descrittivo, per spiegare nel dettaglio la tua ricerca e in modo tale che, fin da subito, appaia chiaro il procedimento, il modello realizzato, ecc… insomma, per una tesina sperimentale ci vuole un titolo adatto, senza fronzoli, ma che miri dritto al punto e specifichi la natura della ricerca. Anche in questo caso però, non limitarti: procedi sempre allo stesso modo, buttando giù qualche idea e facendo una lista, individuando le parole chiave che possono essere utili allo scopo di scegliere un titolo rappresentativo.


TITOLI TESINE MATURITÀ ORIGINALI: 5 ESEMPI

Ora che hai capito che il tuo titolo potrebbe essere indispensabile per invogliare la commissione a leggere la tua tesina, vogliamo farti un ulteriore dono, proponendoti alcuni esempi di titoli originali per tesine già svolte dalla nostra redazione, così potrai iniziare a regolarti. Questi esempi serviranno a farti capire che trovare il titolo giusto è indispensabile sia per armonizzare la tesina sia per far comprendere l'argomento trattato. Vedrai, saranno utilissimi e perché no, potrebbero ispirarti!

  • Tesina: Il mistero della parola
    Cosa ne pensi di questo titolo? Non ti viene voglia di approfondire la tesina? Qui c'è un trucchetto astuto nella scelta del titolo: se noti bene, lascia molto aperto il campo, facendo fare una domanda al lettore. Di cosa parlerà questa tesina? Il titolo aperto infatti, invoglia molto a leggere perchè fa scaturire nel lettore l'esigenza di scavare più a fondo.
  • Tesina: La Memoria delle Piazze
    Abbiamo pensato di proporti un titolo evocativo, che richiami subito al lettore l'argomento ma che lasci quel senso malinconico tipico delle cose lontane seppur presenti ancora nella nostra quotidianità. Il titolo è efficace: sin da subito si capisce il tema, e richiama subito alla mente le piazze, ovvero i cuori pulsanti delle città, dall'agorà greca alle piazze del '900 fra stragi e rivoluzioni. Il titolo quindi è quello giusto, fa capire che le piazze non sono scenari inanimati della storia ma simboli di epoche e ideali.
  • Tesina di maturità: Il Corpo Tra Il Cielo E La Terra.
    La tesina in questione è sul concetto di perfezione del corpo e il titolo scelto è
    accattivante perchè rende omaggio alla sublimazione del corpo che, seppure materia, riesce ad innalzarsi verso il cielo, trasfigurando il concetto fisico del corpo stesso. Il titolo fa subito pensare a questo centrando l'obiettivo!

Infine due esempio di titoli meno originali, più adatti a tesine di Maturità più tecniche, la cui originalità dipende molto dal tipo di ricerca svolta più che da come viene presentata.


TESINA MATURITÀ: Per collegamenti e materie prendi spunto dalle nostre tesine:

Commenti

Commenta Tesine di Maturità originali: come si sceglie il titolo?.
Utilizza FaceBook.