Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Versione latino Maturità 2015: quale autore uscirà?

Il 18 giugno gli studenti del Liceo Classico dovranno affrontare, come seconda prova di Maturità 2015, la versione di latino. Una decisione prevedibile, in quanto l'anno scorso i maturandi si sono dovuti cimentare in un brano di greco di Luciano, "L'ignoranza acceca gli uomini", tratto dall'opera poco conosciuta "De calumniae non temere credendum". Luciano è un autore particolarmente amato dal Miur, infatti negli ultimi 6 anni è stato riproposto ben due volte agli Esami di Maturità. Ma cosa riserverà il Miur quest'anno per gli studenti del Liceo Classico? Quale sarà l'autore della versione latino Maturità 2015? Sarà un autore prevedibile, riproposto più volte, o potremmo avere delle sorprese? Proviamo a fare insieme qualche supposizione, e chissà... magari potremmo indovinare l'autore della versione latino Maturità 2015!


Versione latino Maturità: gli ultimi autori

Alla Maturità 2013 gli studenti hanno affrontato una versione di Quintiliano: “Omero, maestro di eloquenza“, brano tratto dall’opera “Institutio Oratoria“, Lib. X, 46. Una brano non troppo complicato di un autore abbastanza chiaro, rispetto a quello che si temeva che uscisse: Tacito.

La Maturità 2011 ha visto come protagonista della seconda prova di latino Seneca, con il brano "Il vero bene è la virtù", tratto da Lettere a Lucilio, LXXIV, Par. 10/13, abbastanza semplice da tradurre.

Procedendo a ritroso ancora di qualche anno, alla Maturità 2009 troviamo un brano di Cicerone tratto dal De Officiis, "Clemenza e severità", e anche in questo caso sembra che non ci siano state grosse difficoltà riguardo la traduzione.

Se vogliamo poi andare ancora indietro negli anni, troveremo:

  • 2007 - Seneca 
  • 2005 - Tacito

  • 2003 - Seneca

  • 2002 - Cicerone

  • 2000 - Vitruvio

  • 1997 - Seneca

  • 1995 - Cicerone

  • 1994 - Macrobio

  • 1992 - Petronio

  • 1989 - Tacito

  • 1988 - Seneca

  • 1986 - Cicerone

  • 1985 - Plinio il Giovane

  • 1984 - Tacito

  • 1983 - Seneca

  • 1981 - Quintiliano

  • 1979 - Cicerone

  • 1977 - Seneca

  • 1976 - Cicerone

  • 1975 - Seneca

  • 1974 - Cicerone

  • 1971 - Gellio

  • 1969 - Petronio

  • 1968 (sessione II) - Cicerone

  • 1968 (sessione I) - Seneca

  • 1967 (sessione II) - Seneca

  • 1967 (sessione I) - Seneca

  • 1966 (sessione II) - Claudio Mamertino

  • 1966 (sessione I) - Seneca
     

Versione latino Maturità 2015: proviamo a fare alcuni pronostici

A questo punto possiamo provare a pensare quale autore potrà capitare alla versione latino Maturità 2015. Innanzitutto, potremmo escludere l'autore della Maturità 2013, Quintiliano, in quanto è capitato raramente che un autore venisse riproposto per ben due volte di seguito. 

Riguardo gli altri autori invece, dando uno sguardo all'elenco sopra riportato possiamo notare come nel corso degli anni ricorranno spesso Seneca, Cicerone e Tacito. Si tratta dunque di scrittori particolarmente apprezzati dal Miur, per cui molto probabilmente la scelta della versione latino Maturità 2015 potrebbe ricadere nuovamente su uno di questi tre autori. Considerando che Seneca e Cicerone sono stati oggetto delle seconde prove degli ultimi anni, l'autore più gettonato tra i tre è Tacito, che non vediamo alla seconda prova di Maturità dal 2005.

Tuttavia, il Miur potrebbe decidere di rompere la tradizione e rivolgersi ad un autore che non è mai apparso agli Esami di Maturità, come per esempio Livio, Cesare, Cornelio Nepote, Svetonio, Valerio Massimo, Velleio Patercolo.

Oppure, infine, potrebbe succedere come alla Maturità 2013, in cui si è optato per un autore che non veniva scelto dal 1981. Dunque, stando a ciò, potremmo pensare a Petronio, Aulo Gellio e Plinio il Giovane.

Ricapitolando allora, tra gli autori più gettonati per la versione di latino della Maturità 2015 troviamo:

  1. Tacito: autore riproposto più volte, ma che non esce da 10 anni
  2. Livio, Cesare, Cornelio Nepote, Svetonio, Valerio Massimo, Velleio Patercolo: scrittori mai comparsi agli esami di Maturità
  3. Petronio, Aulo Gellio, Plinio il Giovane: autori proposti agli Esami di Maturità una o due volte, e che non si vedono da parecchi anni

Non ci rimane dunque che allenarci nella traduzione di brani di questi autori, sperando però che la versione scelta sarà semplice e di facile comprensione!

 

Commenti

Commenta Versione latino Maturità 2015: quale autore uscirà?.
Utilizza FaceBook.