Articoli Esame Maturità

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Voto maturità: i criteri di valutazione della seconda prova

VOTO MATURITÀ: I CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA SECONDA PROVA. La Maturità 2017 si avvicina ogni giorno di più: ti stai preparando? Mancano una manciata di mesi ancora, non disperare, anche se sembra davvero difficile rimanere concentrati sull’obiettivo. Di solito più l'Esame di Stato si avvicina più i maturandi iniziano a preoccuparsi della seconda prova, lo scritto più temuto insieme al quizzone. Per affrontare la traccia senza problemi (o meglio, senza troppi problemi!) dovrete ovviamente prepararvi nel miglior modo possibile, ma è necessario anche conoscere i criteri di valutazione con i quali la commissione vi giudicherà, in modo da arrivare all’esame in maniera consapevole! In fondo quando ci si deve confrontare con un nemico così importante è meglio capire quanto valgono i vari sforzi in modo da capire meglio anche come impiegare il proprio tempo a disposizione.

Per una panoramica più ampia sul voto dell'Esame di Stato leggi: Voto Maturità: come si calcola?


SECONDA PROVA MATURITÀ 2017: CRITERI DI VALUTAZIONE. La seconda prova, come è noto, è diversa per ogni tipo di istituto, e si basa su una materia che caratterizza il corso di studi: a metà dell'anno scolastico il Ministero rende note le scelte per l'anno in corso, quindi i maturandi hanno mesi a disposizione per allenarsi sulla materia oggetto d’esame.  Come sapete, i voti saranno espressi in quindicesimi e la sufficienza è rappresentata dal 10, mentre il voto massimo, appunto, sarà 15! Per regolarsi sui criteri di valutazione della seconda prova, ecco una tabella esplicativa per orientarsi con facilità:

Ma in base a quali criteri la seconda prova viene valutata? Ovviamente quelli che vi indichiamo sono fattori generici, perché i criteri verranno specificati in base alla prova da sostenere: saranno criteri differenti se la prova è di matematica o di lingua!!! Però in linea di massima, ecco quali sono gli indicatori che la commissione terrà presenti per la valutazione:

  • comprensione della problematica proposta al maturando
  • qualità nello svolgimento della prova
  • ordine nel procedimento e chiarezza di esplicazione
  • valutazione della scelta della strategia risolutiva
  • esattezza della risoluzione

Importante! Leggi: Maturità: come funzionano i voti in quindicesimi


CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA SECONDA PROVA: LE GRIGLIE DELLE SINGOLE SCUOLE. È arrivato il momento di addentrarci nella spiegazione dei criteri di valutazione della seconda prova applicati alle singole tracce delle scuole. Vediamole singolarmente.

  • Seconda prova maturità matematica: criteri di valutazione La prova è costituita da due problemi e dieci quesiti. Lo studente deve scegliere e svolgere uno dei due problemi e cinque dei dieci quesiti e indicarli alla commissione.  Per valutare il compito di matematica, la commissione della Maturità 2017 potrà assegnare al massimo 150 punti, 75 per il problema e 75 per i quesiti. Gli studenti che faranno benissimo la prova potranno ottenere il voto di 15/15.
  • Versione di greco liceo classico: come viene valutata alla Maturità  La versione di greco della maturità viene valutata secondo parametri specifici: comprensione del testo, le conoscenze morfo-sintattiche, la traduzione e la resa in italiano del testo. Per maggiori specifiche leggi il nostro link che ti illustrerà in maniera approfondita i criteri di valutazione per il liceo classico.
  • Valutazione seconda prova economia aziendale: la griglia: Per valutare la traccia di economia azienzale, la commissione della Maturità 2017 dovrà attenersi a delle regole ben precise fornite dal Miur fornisce ai professori tramite una griglia di valutazione per la correzione della prova. Tutti i ragguagli li trovi nella nostra guida!
  • Seconda prova scienze umane: griglia di valutazione. Scopri come viene valutata la traccia della seconda prova per il liceo dlle scienze umane. troverai i dettagli in maniera approfondita!
  • Seconda prova linguistico: criteri di valutazione. Ecco come viene valutata la seconda prova di lingue straniere del liceo linguistico in base ad alcuni criteri specifici. 
  • Seconda prova Igiene e cultura medico sanitaria: Scopri come viene valutata la seconda prova del professionale Servizi Socio Sanitari!


SECONDA PROVA MATURITÀ 2017: TUTTO SULLA PROVA: Non ci stancheremo mai di ripeterlo: per affrontare al meglio la Maturità 2017 devi conoscere il tuo nemico. Ecco per te le nostre guide, utili per conoscere le novità sull'Esame di Stato:

Iscriviti al nostro gruppo Facebook: Maturità 2017: #esamenontitemo

Commenti

Commenta Voto maturità: i criteri di valutazione della seconda prova.
Utilizza FaceBook.