COMMISSARI ESTERNI: DOVE TROVARE LE INFORMAZIONI SU DI LORO

Vi state preparando per la Maturità 2018? Ma soprattutto: siete pronti ad affrontare i commissari esterni? Lo sappiamo, non ci state dormendo la notte, tuttavia non si può fare altrimenti, in quanto la Commissione di Maturità sarà composta da 3 insegnanti interni e 3 esterni, più il Presidente. Per conoscere la loro identità occorre aspettare fino a fine maggio, quindi mettetevi l’anima in pace e intanto mettetevi sotto con lo studio e la tesina. Diciamo però che è stato risolto un dubbio: a fine gennaio sono state rivelate le materie della maturità 2018, cioè le materie affidate ai commissari esterni e quelle oggetto di seconda prova. Nel frattempo, scopriamo come reperire informazioni sui docenti esterni una volta che verranno rivelati i loro nomi.

Commissari Esterni: dove trovare le informazioni su di loro

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2018: CHI SONO

Per prima cosa, facciamo un recap su quello che c’è da sapere sui commissari esterni. La Commissione di Maturità è composta da 3 docenti interni, 3 docenti esterni e un Presidente di Commissione. I 3 docenti esterni dovranno esaminare i maturandi sulle materie loro assegnate, per cui alcuni di loro dovranno correggere la prima prova e la terza prova. Si tratta di docenti di altri istituti, dunque, non sono alieni! La preoccupazione sta quindi nel non conoscere la loro identità, in quanto non si sa qual è il loro modo di giudicare, su cosa si concentrano di più e cosa invece non tollerano. Un salto nel buio insomma: come fare quindi a stare più tranquilli?

MATURITÀ 2018: COME TROVARE INFORMAZIONI SUI COMMISSARI ESTERNI

Dicevamo quindi che, per placare l’ansia, occorre reperire qualche piccola informazione in più sui docenti esterni della Commissione. La prima cosa da fare è consultare l’elenco che il Miur pubblicherà domani sul proprio portale, così da conoscere ufficialmente i nomi dei commissari. Fatto ciò, ecco come procedere:

  • Cercate di capire dove insegna il commissario esterno: accanto al nome del docente ci sarà l’istituto presso cui insegna, e questo è un passo avanti in quanto potete iniziare a fare mente locale e capire se conoscete qualche ragazzo allievo di questo insegnante.
  • Chiedete informazioni: una volta che avete capito dove insegna il docente esterno, iniziate a chiedere ai ragazzi che frequentano quella scuola, ad ex allievi o a qualsiasi altra persona vi venga in mente. Questo è il migliori modo per avere informazioni dettagliate e specifiche, in quanto vi interessa sapere che tipo di docente è, come interroga, quali sono gli argomenti che gli piacciono di più e così via.
  • Fate una ricerca su Facebook: provate a digitare il nome su Facebook e date un’occhiata al profilo (se è possibile)… Magari non avrete informazioni su che tipo di insegnante è, ma almeno vi farete un’idea sulla sua personalità e i suoi gusti.
  • Fate una ricerca su Google: non esiste sono Facebook! Provate a cercare il nome del commissario su Google e vedete se compare tra i risultati, potreste scoprire tantissime cose!

COMMISSARI ESTERNI: TUTTE LE INFO

Se i commissari esterni sono il vostro chiodo fisso ecco tutto quello che occorre sapere: