PRIMA PROVA MATURITÀ 2017 TRACCIA SUL TERRORISMO

Il 21 giugno potreste davvero trovarvi di fronte una traccia sull'Isis o sul terrorismo? La prima prova di Maturità 2017 è sempre più vicina, quindi è arrivato il momento di mettersi sotto: non ci sono scuse, le 4 tipologie di traccia vi stanno aspettando e voi dovrete essere in grado di svolgerle come si deve. Cosa sceglierete? Saggio breve o articolo di giornale? Tema storico, di attualità o analisi del testo?
Qualunque sia la vostra scelta occorre che vi alleniate come si deve informandovi anche su quali potrebbero essere le tracce scelte dal Ministero. In questo articolo vi forniremo alcune dritte su come impostare lo svolgimento in caso alla prima prova della Maturità 2017 uscisse davvero una traccia sul terrorismo come molti sospettano: seguite allora i nostri consigli e provate a svolgere da soli il tema!

Segui i nostri live sulla Maturità 2017:

MATURITÀ 2017, PRIMA PROVA: COME SVOLGERE LA TRACCIA SUL TERRORISMO

 La traccia sul Terrorismo potrebbe essere inserita nella tipologia B, C o D di prima prova, vale a dire saggio breve, articolo di giornale, tema storico o tema di attualità. Vediamo brevemente come svolgerle. 

Prima prova maturità 2017: saggio breve sul terrorismo

In questo caso vi saranno forniti alcuni documenti su cui dovrete costruire il saggio breve o l'articolo di giornale. Mi raccomando: ricordate il titolo e la consegna, strutturate in paragrafi, citate i documenti e date un vostro punto di vista ma sempre in modo scientifico e obiettivo. 

Prima prova maturità 2017: tema storico sul terrorismo

Qui invece probabilmente si dovrà parlare delle radici del terrorismo islamico e di tutto quello che è successo nel Medio Oriente nel corso del tempo, così da capire perché si è arrivati a questo punto. Tuttavia, ricordiamo che il terrorismo non è solo quello islamico, ma in generale si tratta di persecuzione politica e attacchi violenti nei confronti di un gruppo di persone per incutere terrore. Ricordiamo inoltre che in Italia, nei cosiddetti Anni di Piombo (anni Settanta) ci sono stati attacchi terroristici di matrice politica da parte delle Brigate Rosse ed estremisti di destra. Qualunque sia la traccia, ricordate sempre di strutturare il tema conferendo al testo un senso logico e analizzando da un punto di vista critico i diversi fatti storici. 

Prima prova maturità 2017: tema di attualità sul terrorismo

La traccia di tipologia D sul terrorismo è quella più probabile. Alla luce degli ultimi attacchi terroristici firmati Isis come quello di Londra e quello di Berlino, una possibile traccia sul terrorismo potrebbe riguardare proprio questi attacchi, magari richiedendo anche un'opinione personale e un'analisi delle possibili cause o soluzioni. Ricordate, in questo caso, di esporre in modo chiaro e ordinato i concetti, di attenervi a quello che chiede la traccia, di utilizzare un linguaggio corretto e soprattutto, cercate di dare un punto di vista un po' più da "adulti", evitando frasi banali e scontate. 

Ecco qualche spunto con gli ultimi eventi: 

PRIMA PROVA MATURITÀ 2017: TRACCE SUL TERRORISMO SVOLTE

 Dai uno sguardo ai nostri svolgimenti per avere un'idea più chiara su come impostare il tema: 

Iscriviti al gruppo Facebook Maturità 2017: #esamenontitemo