Prima prova Maturità 2018: cosa c’è da sapere

Ahi Ahi Ahi l’Esame di Maturità 2018 è davvero vicino!  Avete paura? Non c’è niente da temere, basta usare qualche accorgimento per arrivare preparati e soprattutto tranquilli! Cominciamo dalle basi: conoscete le date dell’Esame di Stato? La prima prova, come tutti saprete, si terrà il 20 giugno alle ore 8:30; le altre prove, come ogni anno, seguiranno. Per tutti la prima prova consiste in un elaborato di testo da scegliere tra:

Non si possono conoscere le tracce in anticipo ma essendo scelte a gennaio, in base a qualche astuzia possiamo cercare di indovinare e facilitare il compito a tutti. Volete sapere qualcosa di più sulle tracce di quest’anno? Continuate a leggere…

Prima di proseguire, leggi anche: Tracce Maturità 2018: nuovi indizi dal Miur

Prima prova Maturità 2018: tutti i tototema

Panico da tototema? Avete la mente vuota? Eccoci qui! Oggi siamo qui per proporvi tutte le possibilità per singola categoria e suggerirmi delle tracce da tenere bene a mente perché saranno quelle che saranno probabilmente scelte quest’anno dal Miur. Cominciamo dai tototema per categoria, ecco tutte le nostre ipotesi:

Prima prova Maturità 2018: tracce pronte

Se avete letto i nostri suggerimenti, saprete anche quali sono le piste più gettonate del momento, ma se l’italiano è il vostro tallone di Achille, probabilmente vi servirà consultare la nostra lunga lista di temi già svoltiqui ve ne lasciamo un estratto con quelli più probabili:

Maturità 2018: risorse utili

Avete bisogno di altre risorse per la maturità? Eccovi serviti:

Iscriviti al gruppo: Maturità 2018: #esamenontitemo e leggi anche: 11 Canzoni da ascoltare per la Maturità 2018