SECONDA PROVA MATURITÀ 2018: SIMULAZIONI MIUR

Avete appena iniziato l’anno ma già sentite nell’aria profumo di Maturità 2018: e il vostro fiuto non si sbaglia, in quanto occorre iniziare a mettersi sotto fin da ora se volete fare una bella figura, soprattutto alla seconda prova. Come sappiamo, il secondo scritto dell’esame di stato verte su una delle materie caratterizzanti del corso di studio scelto, ma solo a fine gennaio potremo sapere quali sono quelle stabilite dal Ministero per quest’anno. Intanto però, è utile iniziare a familiarizzare con le tracce dando un’occhiata alle simulazioni fornite dal Ministero lo scorso anno. Si tratta di tracce tipo, utili a capire come saranno strutturate le prove di alcuni indirizzi scolastici, come l’istituto tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio e il liceo Scientifico opzione Scienze Applicate. Il Miur inoltre ha precisato che:

“L’obiettivo di accompagnamento prescinde dalle materie che effettivamente saranno scelte per l’esame di Stato 2016-2017: si intendono pertanto promuovere le più ampie esercitazioni nelle varie Scuole sui temi riguardanti le diverse materie caratterizzanti l’ultimo anno di corso nonché fornire, a studenti e docenti, utili orientamenti.”

In sostanza, si tratta di esempi, dai quindi un’occhiata per conoscere l’impostazione della prova e avere un’idea di come svolgerla!

Non c’è la tua seconda prova? Ecco altre simulazioni per tutte le scuole: Simulazioni seconda prova

simulazioni seconda prova 2017

MATURITÀ 2018 SIMULAZIONI SECONDA PROVA MIUR

Dunque le simulazioni disponibili sono le seguenti. Non vi rimane allora che leggere le tracce, capire come sono strutturate e iniziare ad allenarvi in vista della prova ufficiale!

  • Istruzione Tecnica: Indirizzo  ITCA – Costruzioni, ambiente e territorio: Tema di Estimo (2 temi)
  • Indirizzo ITCA – Costruzioni, ambiente e territorio: Tema di Topografia, 1 tema
  • Istruzione Liceale, Indirizzo  LI03 – Liceo Scientifico/Opzione Scienze Applicate: Tema di Scienze, 1 tema.

MATURITÀ 2018 SIMULAZIONE SECONDA PROVA ESTIMO

Per quanto riguarda la seconda prova del Tecnico Costruzioni, ambiente e territorio sono stati forniti due temi di Estimo e uno di Topografia. Per quanto riguarda Estimo, la prova è composta da due parti: occorrerà svolgere tutta la prima parte, mentre nella seconda bisognerà scegliere 2 tra i quesiti proposti. Clicca qui per le tracce tipo dello scorso anno:

MATURITÀ 2018 SIMULAZIONE SECONDA PROVA TOPOGRAFIA

Per quanto riguarda invece la simulazione di Topografia, anche in questo caso occorre svolgere tutta la prima parte e rispondere a due dei quesiti proposti:

SIMULAZIONE SECONDA PROVA LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE MATURITÀ 2018

L’ultimo esempio riguarda la traccia per il liceo Scentifico opzione Scienze Applicate. La prova contiene due problemi e 8 quesiti: occorrerà risolvere un problema e rispondere a 3 quesiti. In questo caso vi è anche un documento di valutazione dei problemi e dei quesiti che può essere utilizzato da parte delle Scuole. Ecco l’esempio prova del Miur:

SIMULAZIONI SECONDA PROVA MATURITÀ 2018: TRACCE COMMENTATE DAL MIUR

Il Miur inoltre l’anno scorso ha fornito alcuni esempi di seconda prova degli anni precedenti commentati punto per punto, in modo che gli allievi abbiamo alcune linee guida per svolgere al meglio la prova ufficiale. Gli esempi riguardano gli Istituti tecnici e professionali:

SIMULAZIONE SECONDA PROVA TECNICO AGRARIO

Ecco una simulazione proposta dal Miur per il Tecnico Agrario. La traccia riguarda la materia uscita lo scorso anno per l’articolazione Produzione e Trasformazione, Trasformazione dei prodotti:

Iscriviti al gruppo Facebook: Maturità 2018: #esamenontitemo