SECONDA PROVA MATEMATICA: DIFFICILE O FACILE?

Uscirà anche quest’anno la traccia di matematica allo scientifico o sarà l’esordio della tanto attesa traccia di fisica? Ancora non possiamo saperlo, ma intanto è bene informarsi e studiare entrambe le materie. Alla Maturità 2018 gli studenti del Liceo scientifico dovranno infatti svolgere una traccia secondo quanto sarà stabilito dal decreto Miur seconda prova dell’Esame di Stato 2018 e secondo quanto sapremo con l’annuncio delle materie della seconda prova 2018. Cosa fare nel caso in cui uscisse di nuovo matematica? A quel punto, nessuna via di fuga: esercizi di matematica a non finire e super allenamento con problemi e quesiti che potrebbero capitare alla prova ufficiale. Vi sembra davvero così difficile la seconda prova di matematica se non addirittura impossibile? Forse non è proprio così: scopriamolo insieme!

SECONDA PROVA SCIENTIFICO MATURITÀ 2018: LA TRACCIA DI MATEMATICA

Lo sappiamo, la seconda prova di matematica spaventa un po’ tutti, e non è sicuramente una passeggiata: non basta studiare e imparare a memoria, ma bisogna applicare le regole studiate nel modo giusto. Quello che serve è in primo luogo cervello e concentrazione, cercando di arrivare alla soluzione ragionando e mettendo in gioco tutte le conoscenze che si hanno riguardo a quello che si troverà nel compito. E allora, se volete rendere meno difficile la tanto temuta prova di matematica della maturità, non dovete fare altro che seguire questi semplici consigli:

Ripassare il programma del quinto e riguardare qualcosa degli anni passati

Se pensate di avere qualche lacuna, andate a rivedere gli argomenti che avete studiato negli anni scorsi, anche le espressioni e i radicali se è necessario. Riguardate la scomposizione dei polinomi, equazioni e disequazioni, i teoremi più importanti di geometria e gli argomenti principali di trigonometria. Per quanto riguarda invece il programma del quinto rinfrescate bene la memoria ripetendo bene tutto quello che riguarda limiti e funzioni.

Allenarsi con esercizi, problemi e quesiti

Per sviluppare la logica matematica e svolgere con facilità la seconda prova del liceo scientifico la regola fondamentale è… Allenarsi! Utilizzate le tracce dei compiti in classe o quelle che trovate sul libro di scuola, ma soprattutto affidatevi alle simulazioni che sono state fornite dal Miur nel corso di quest’anno. Esercitandovi con tutto il materiale che avete a disposizione e controllando poi le soluzioni dei quesiti seconda prova di matematica e le soluzioni dei problemi seconda prova di matematica potrete capire quali sono le vostre lacune e correggerle. Lo sappiamo che ormai manca poco, ma avete tutto il tempo necessario per allenarvi in vista delle tracce scientifico per la seconda prova di matematica e prendere confidenza con ciò che troverete all’interno della prova ufficiale.

Memorizzare le formule matematiche

Infine, vi rimane un’ultima cosa da fare: ripassare le formule di matematica: questo vi servirà a velocizzare i tempi durante la seconda prova e soprattutto a rendere meno difficoltosa la vostra avventura con le tracce e soluzioni della seconda prova di matematica.

SECONDA PROVA LICEO SCIENTIFICO: TUTTO SULLA TRACCIA DI MATEMATICA 2018

Ovviamente, non dimenticate di seguire le nostre dritte sulla seconda prova di matematica del liceo scientifico: