SIMULAZIONI SECONDA PROVA 2017 GEOMETRI: TRACCE PER LA MATURITÀ

 Il tempo, come si sa, è tiranno, per questo la Maturità 2017 è dietro l'angolo! Tra tutte le cose da ripassare, quella che mette più pensiero probabilmente è la seconda prova, la più importante, quella che caratterizza il tuo corso di studi. Qualcosa però è dalla nostra parte! Un comunicato del Miur dello scorso anno informa che sono disponibili le simulazioni della seconda prova per alcuni istituti, compreso l’Istituto tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio, conosciuto come Geometri. Su cosa verte questo avviso del Ministero? Ci sono le tracce per le simulazioni, ed è un’ottima cosa davvero, soprattutto perché potrete toccare più da vicino e con mano una prova simile a quella che dovrete affrontare durante l’esame di Stato. Fate attenzione però perché il Miur dichiara che: “È opportuno ricordare che le tipologie proposte negli esempi di prova non necessariamente corrisponderanno a quelle che saranno oggetto delle prove d’esame”.
E cioè? Il Ministero mette in guardia i maturandi, dicendo apertamente che queste sono solo simulazioni utili per allenarvi, ma non è detto che siano poi simili alla seconda prova ufficiale. Chiarito questo, non resta che visualizzare l’esercitazione per il geometra e procedere con la vostra preparazione.

Non perderti tutti gli aggiornamenti sulla traccia del geometra:

SIMULAZIONI SECONDA PROVA MATURITÀ 2017: TRACCE DEL MIUR PER COSTRUZIONI AMBIENTI E TERRITORIO

Cosa aspettate ancora? Correte a cliccare sul link per scoprire la traccia che il Miur propone per la simulazione della seconda prova dell’Istituto tecnico per geometri:

SECONDA PROVA ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI MATURITÀ 2017: STUDIA CON NOI

 La paura su come affrontare la seconda prova non passa, nonostante lo studio? Lo capiamo bene, però non fermatevi e continuate spediti sulla vostra strada. Per aiutarvi un po’, ecco le nostre risorse per rimanere aggiornati sul secondo scritto dell’Esame.

SECONDA PROVA MATURITÀ 2017: PREPARATI CON NOI

 Ansia e paura non passeranno da sole. Per affrontare la seconda prova devi essere a conoscenza anche dei minimi dettagli su come sarà strutturata. Ecco le nostre guide per sapere tutto e non arrivare impreparati alla Maturità 2017: