Soluzioni domande Terza Prova 2018: risposte ai quesiti

La Maturità 2018 si sta avvicinando sempre di più e il primo ostacolo da superare sarà costituito dalle prove scritte. Superate la prima e la seconda prova dovrete affrontare poi la terza prova, il quizzone in cui le materie sono molte e lo studio difficile da gestire: non preoccupatevi però, con un po’ d’impegno niente è impossibile. Siete spaventati da inglese? Siete del classico, dello scientifico, studiate ragioneria? Non importa!
Se vuoi scoprire come rispondere correttamente ai quesiti del quizzone clicca qui! Troverai una raccolta di tutti gli argomenti delle materie di Terza Prova 2018, ordinate per disciplina e concetto:

Continua a leggere per scoprire ulteriori risorse utili sulle altre materie per un corretto svolgimento del tuo compito Terza Prova 2018!

Soluzioni domande Terza Prova 2018: risposte esatte

La durata è diversa per tutti e il quizzone è la prova in cui il Miur lascia più libertà alle Commissioni: mentre le tracce di prima e seconda prova sono ministeriali, le domande della terza prova vengono formulate dai commissari esterni e interni, per cui sono diverse da scuola a scuola, così come sono diverse anche le materie. Le discipline, che devono essere massimo 5, sono stabilite dal Consiglio di Classe, che ne decide anche la tipologia e ha fissato la durata massima della prova.
La terza prova viene formulata internamente dalle singole commissioni e il quiz è diverso per tutti, anche tra le classi di una stessa scuola. Diverso è anche l’orario di convocazione: c’è chi lo affronterà già questa mattina mentre altri inizieranno alle 12 o addirittura nel pomeriggio. Cambia anche la durata, a seconda della tipologia di domande messe a punto dalla commissione (aperte, chiuse, a risposta multipla…), insomma un terno al lotto. Solo una cosa resta assolutamente immutabile: gli argomenti tra cui scegliere, che seguono il programma ministeriale.
Qui troverai tutte le risorse utili per verificare le risposte alle domande di tutte le materie, per ogni istituto e indirizzo:

Soluzioni domande Terza Prova 2018: il voto

Il voto attribuito alla terza prova è espresso in quindicesimi, e in base alle tipologie di domanda viene assegnato un punteggio diverso ai singoli quesiti. Vi ricordiamo che per raggiungere la sufficienza non vi basterà più prendere 6, ma vi occorrerà un punteggio di almeno 10/15. Siete pronti? Ricontrollate le vostre risposte perché l’esame orale si avvicina…

Clicca qui per saperne di più:

Se avete ancora dubbi sulla vostra maturità, unitevi al nostro gruppo Facebook Maturità 2018: #esamenontitemo