SECONDA PROVA MATURITÀ 2018 TRACCIA ISTITUTO TECNICO ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA

La seconda prova Maturità 2018 si svolgerà tra qualche mese ma è già protagonista di numerosi incubi dei maturandi: si tratta dello scritto più complicato, dunque è plausibile avere un po’ di tremarella. Una cosa da fare c’è per rimediare: mettersi subito sotto, studiare e allenarsi. Inoltre, occorre conoscere bene il proprio nemico per sconfiggerlo: in questa guida ci concentreremo sulla traccia dell’istituto tecnico Elettronica ed Elettrotecnica, in modo da sapere qualcosa in più e svolgerla nel modo giusto.

SECONDA PROVA MATURITÀ 2018 ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA: LE MATERIE

L’istituto tecnico Elettronica ed elettrotecnica è articolato in 3 indirizzi:

  • Elettronica
  • Elettrotecnica
  • Automazione

Per ogni indirizzo, il Miur prevede 3 materie diverse per la seconda prova della Maturità 2018. Ecco tra quali sceglie:

  • Materie maturità 2018 seconda prova Istituto tecnico Istituto Tecnico Tecnologico indirizzo Elettronica: Tecnologie e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici; Elettronica ed Elettrotecnica; Sistemi automatici
  • Materie maturità 2018 seconda prova Istituto tecnico Istituto Tecnico Tecnologico indirizzo Elettrotecnica: Tecnologie e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici; Elettronica ed Elettrotecnica; Sistemi automatici
  • Materie maturità 2018 seconda prova Istituto tecnico Istituto Tecnico Tecnologico indirizzo Automazione: Tecnologie e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici; Elettronica ed Elettrotecnica o Sistemi automatici

MATURITÀ 2018, TRACCIA SECONDA PROVA TECNICO ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA

Ora che conosciamo le materie tra cui si sceglierà per la seconda prova dei 3 indirizzi di Elettronica ed elettrotecnica, scopriamo invece come sarà strutturata la traccia di ciascuno:

  • Traccia seconda prova maturità 2018 Tecnologie e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici

    La prova è stata scelta per l’indirizzo Elettrotecnica. E’ divisa in due parti: nella prima parte bisognerà svolgere un problema, mentre nella seconda occorrerà rispondere a 2 dei 4 quesiti proposti. La prova ha una durata massima di 6 ore ed è consentito l’uso di manuali tecnici e di calcolatrice non programmabile.

  • Traccia seconda prova maturità 2018 Sistemi automatici

    Si tratta della prova degli indirizzi Elettronica e Automazione. Anche qui la traccia è divisa in due parti: nella prima parte bisognerà risolvere un problema su un sistema o impianto automatico disegnando schemi, realizzando diagrammi e così via. Nella seconda parte invece bisognerà rispondere a due dei quattro quesiti propost. La prova ha una durata massima di 6 ore e si possono utilizzare manuali tecnici e calcolatrici non programmabili.

MATURITÀ 2018: TUTTO SULLA SECONDA PROVA

Per arrivare preparatissimo alla seconda prova segui i nostri consigli:

Tutto chiaro? Se hai ancora dubbi chiedici aiuto iscrivendoti al gruppo Facebook Maturità 2018: #esamenontitemo