TRACCE PRIMA PROVA MATURITÀ 2018: TEMA STORICO

Dopo mille dubbi e ripensamenti sei sicuro che alla prima prova della Maturità 2018  sceglierai la traccia storica? Il tema storico, diciamolo, è tra quelli più complicati da svolgere, ma se hai studiato tanto e storia è la tua materia del cuore, è proprio quello che fa per te per colpire la commissione. Noi ovviamente ti daremo una mano, fornendoti tutte le indicazioni che ti servono: in questa guida ti spiegheremo tutto quello che c’è da sapere sulla traccia del tema storico (tipologia C). Vediamo allora di cosa si tratta, come svolgerla e soprattutto occhio a questo articolo, in quanto vi forniremo la traccia ufficiale non appena sarà possibile! Continuate a seguirci, aggiornando il link!

Leggi anche:

 

PRIMA PROVA MATURITÀ 2018: IL TEMA STORICO

Cominciamo con il dire che il tema storico va svolto come un qualsiasi tema classico, ovviamente facendo molta attenzione a riportare correttamente tutte le informazioni (date, nomi, eventi, personaggi ecc…) e a seguire tutti i punti della traccia. Ricorda poi di dare un’impostazione ordinata al tuo elaborato, scrivendo introduzione, svolgimento e conclusione, riportando tutto quello che hai da dire in modo giusto. In seconda battuta poi ricorda di controllare eventuali errori e la chiarezza nel’esposizione. Se hai bisogno di una guida più dettagliata leggi: Prima Prova Maturità 2018: tema storico

Per farti un’idea ecco la traccia svolta dello scorso anno:

TRACCIA TEMA STORICO MATURITÀ 2018

 Ora che sai come impostare il tuo tema non ti resta che iniziare a ripassare i vari argomenti di storia e magari fare qualche approfondimento su quelli più papabili per la prima prova maturità 2017. Purtroppo, fino al giorno della prima prova non possiamo conoscere le tracce di Maturità, ma possiamo almeno cercare di indovinarle, così magari, se sarai fortunato, avrai già lo svolgimento bello e pronto! Leggi allora i nostri tototema e allenati con le tracce possibili:

TEMA STORICO PRIMA PROVA MATURITÀ 2018: COME NON SBAGLIARE LA TRACCIA

 Al momento questo è tutto, ma ricorda di tenere sotto controllo questo articolo che è in continuo aggiornamento: non appena sarà possibile troverai qui la traccia ufficiale del tema storico. Nell’attesa, leggi i nostri consigli su come non sbagliare la prima prova: Prima Prova Maturità 2018: gli errori da evitare
Iscriviti subito al gruppo: Maturità 2018: #esamenontitemo. Affronta l’Esame di Stato con i maturandi di tutta Italia e condividi con loro dubbi e paure e ricevi tutte le news che ti servono!