PRIMA PROVA MATURITÀ 2018: TRACCIA SU LUIGI PIRANDELLO

Siamo quasi agli sgoccioli e il pensiero va alla prima prova della Maturità 2018: sono molti i maturandi che già iniziano a pensare alle possibili tracce che il Ministero sceglierà. Sappiamo bene, perché prima o poi ci passano tutti, che è un esame molto importante e per questo va preparato seriamente. Ma chi sarà l’autore prescelto dal Ministero per l’analisi del testo? Se fosse Luigi Pirandello? Tra tutte le tracce, l’analisi di un testo letterario è spesso un salvagente per i poveri studenti che devono affrontare l’esame, a patto che capiti un autore che si conosce bene.
Perché questo avvenga occorre studiare fin da subito tutti gli autori papabili, ovvero quelli che potrebbero essere oggetto della prova dell’analisi del testo. Scopriamo allora più da vicino Pirandello, ripassandolo in vista di un’eventuale traccia alla prima prova 2018.

Sei angosciato? Rimani in continuo aggiornamento con i nostri preziosi live sulla Maturità 2018:

Prima prova di Maturit? 2017: traccia su Pirandello

PRIMA PROVA MATURITÀ 2018: ANALISI DEL TESTO SU PIRANDELLO

Pirandello è assente dal 2003 e per questo ci si aspetta di vederlo comparire tra le prove d’esame. L’unico modo per prepararsi è iniziare a studiare.
Noi ti forniamo il materiale perché molte potrebbero essere le opzioni di scelta: dalle sue opere più famose ai piccoli saggi.
Perciò meglio rimboccarsi le maniche sin da subito e cominciare a ripassare. Ecco tutto quello che ti occorre per studiare la vita e le opere di Luigi Pirandello:

Scopri anche: Traccia di Prima Prova 2018 su Pirandello: analisi del testo

Se hai dubbi o vuoi richiedere aiuto iscriviti al gruppo Facebook Maturità 2018: #esamenontitemo