SIMULAZIONI SECONDA PROVA: TRACCE ANNI PRECEDENTI

Affinché i ragazzi di quinto arrivino alla Maturità 2019 sicuri e tranquilli, il Miur fornisce ogni anno una lista di simulazioni di seconda prova per tutti gli indirizzi di scuola superiore: licei, istituti tecnici e professionali. Svolgendo queste tracce di seconda prova infatti ogni studente può rendersi conto di cosa dovrà affrontare il giorno della prova, quale sarà la difficoltà, quanto tempo impiegherà a svolgere tutto il compito.
Allenarsi è di vitale importanza, sia durante le simulazioni programmate in classe, sia a casa per conto proprio. Viste le ultime novità riguardo alle prove d’esame, quest’anno il MIUR ha deciso di fissare alcune giornate nazionali dedicate alle simulazioni di prima e seconda prova. Ecco il calendario per le simulazioni di seconda prova nazionali:

  • 28 febbraio 2019
  • 2 aprile 2019

A breve il Ministero provvederà a dare indicazioni operative a tutte le scuole. Intanto, per tutti voi l’elenco completo di tracce seconda prova di maturità da utilizzare come simulazioni d’esame: simulazioni per i licei, i tecnici e i professionali. Vi ricordiamo che da quest’anno le tracce di seconda prova sono state modificate, per cui troverete alcune differenze tra le tracce degli anni scorsi e quelle che vi verranno somministrate durante le simulazioni nazionali e all’Esame di Stato 2019. Tuttavia, state tranquilli: il MIUR ha fornito i nuovissimi esempi di seconda prova per alcune scuole e a breve provvederà anche per tutti gli altri. Potete comunque utilizzare il materiale degli anni passati, utile per allenarsi negli esercizi, nelle traduzioni o svolgimento di temi o prove scrittografiche.

Non perderti le ultimissime simulazioni:

Simulazioni Seconda Prova 2018

TRACCE SECONDA PROVA MATURITÀ: TUTTE LE SIMULAZIONI

La seconda prova maturità 2019, ricordiamo, avrà come oggetto una o più materie di indirizzo: materie dunque importanti, in quanto “certificano” il livello di competenze acquisite nel corso dei 5 anni nelle materie importanti di un dato indirizzo. Per questo motivo viene data molta importanza alla seconda prova di maturità e questa molto spesso risulta essere più complicata delle altre. Per ottenere ottimi risultati occorre non solo studiare, ma anche allenarsi con compiti veri e propri o singoli esercizi.

SIMULAZIONI SECONDA PROVA LICEI: TRACCE

La seconda prova dei licei cambia in base al liceo e alle materie di indirizzo decise dal Miur: prova di latino e/o greco al liceo classico, matematica e/o fisica al liceo scientifico, le lingue al liceo linguistico, tecniche della danza al liceo coreutico, TAC o Tecnologie Musicali al liceo musicale e ben 6 diverse tipologie di compito per gli indirizzi del liceo artistico. Se frequentate il liceo e volete allenarvi per l’esame di maturità non dovete fare altro che scegliere la traccia che vi serve e svolgerla:

SIMULAZIONI SECONDA PROVA TECNICI: TRACCE

Esistono diversi indirizzi di istituti tecnici articolati in due settori: settore economico e settore tecnologico. Per quanto riguarda il settore economico la seconda prova consisterà nell’analizzare un caso economico specifico e trovare una soluzione, mentre la prova del settore tecnologico riguarderà l’analisi di casi tecnologico-aziendali e la risoluzione di problemi riguardanti i processi produttivi, progettazione, organizzazione e gestione aziendale. Ecco tutte le tracce di seconda prova per i tecnici con cui potete esercitarvi:

SIMULAZIONI SECONDA PROVA PROFESSIONALI: TRACCE

Gli istituti professionali sono articolati in due settori, il settore servizi e il settore industria e artigianato, divisi a loro volta in diversi indirizzi. Per quanto riguarda il settore servizi, la seconda prova farà riferimento a situazioni operative e richiederà un’attività di analisi, scelta e decisione sullo svolgimento dei processi produttivi e dei servizi. Anche la prova del settore industria e artigianato riguardare l’analisi di situazioni operative, e anche qui sarà richiesta un’attività di scelta e decisione sullo svolgimento dei processi produttivi. Vi ricordiamo che da quest’anno la seconda parte della prova verrà predisposta dalla commissione di maturità e che, nel caso in cui fosse necessario, durerà due giorni. Qui di seguito tutte le tracce seconda prova dei professionali per esercitarsi: