Seconda prova Matematica 2018: come si svolge

Il 21 giugno gli studenti del liceo scientifico di tutta Italia dovranno affrontare la seconda prova di matematica della Maturità 2018, che secondo il Miur, serve per: “accertare il possesso delle conoscenze specifiche del corso di studi frequentato dal candidato ed ha per oggetto una delle materie caratterizzanti il medesimo corso di studi”. In poche parole, ti verrà chiesto di dimostrare di essere preparato nelle materie che caratterizzano il tuo corso di studi, in questo caso matematica e fisica per il liceo scientifico, come lingue per il liceo linguistico, latino e greco per il classico e cosi via. La prova avrà una durata di 6 ore, non sarà permesso uscire dall’aula prima che siano trascorse 3 ore, ma potrai portare con te, oltre alla penna anche una calcolatrice non programmabile. La traccia di matematica consisterà in 10 quesiti e  2 problemi. Sarai tenuto a scegliere 5 quesiti e un solo problema da svolgere e sarà sulla base di questi 7 esercizi che la tua prova verrà valutata dalla commissione.

Leggi anche:

Seconda prova Matematica 2018: argomenti

Il Miur ha comunicato Mercoledì 31 gennaio 2018, quali saranno le materie d’esame della seconda prova per ogni istituto superiore, ma non è possibile prevedere quali saranno gli argomenti d’esame. Quello che sappiamo di certo è che la prova potrà prevedere qualsiasi argomento degli ultimi 5 anni di studi, anche se generalmente bisogna approfondire meglio gli argomenti dell’ultimo anno del liceo. ll giorno dell’esame ricorda di portare con te un documento d’identità, 2/3 penne, snack per rifocillarti durante le lunghe ore d’esame, una calcolatrice non programmabile. Non potrai utilizzare assolutamente la calcolatrice del tuo smartphone e non ti sarà permesso uscire prima delle 3 ore.

Scopri anche:

Seconda Prova 2018: tracce possibili

Tra gli argomenti di matematica da ripassare bene, abbiamo:

  • Equazioni e disequazioni
  • Funzioni e limiti
  • Derivate e studi di funzioni
  • Analisi numerica
  • Goniometria e Trigonometria
  • Geometria analitica
  • Geometria euclidea
  • Calcolo combinatorio e statistica
  • Integrali definiti e integrali indefiniti

Leggi anche:

Maturità 2018: risorse utili

Se devi sostenere la maturità 2018, probabilmente ti serviranno questi link: