Commissari Esterni 2019: lista dei nomi

Esame di Maturità: avete già paura? Dopo che conoscerete i nomi dei Commissari Esterni e alimenterete i terrori per tutte le prove, bisognerà giocare d’astuzia; capire, cioè, come poter utilizzare le informazioni che avrete per uscire indenni dalla maturità, cercando di attrarre le simpatie dei professori che non conoscete. Partiamo dal principio: cosa fare quando si conosceranno i nomi dei commissari esterni? Per prima cosa correte sul sito del Miur e andate a scoprire i loro nomi non appena, a inizio giugno, saranno disponibili; scorrendo l’articolo, intanto, vi sveleremo i trucchi per reperire informazioni su di loro…

Leggi anche: Commissari Esterni 2019: come usare il Motore di Ricerca Miur

 

Commissari Esterni Maturità 2018: tutte le info

Commissari Esterni 2019: link per scoprire informazioni

Quando scoprirete i Nomi dei Commissari Esterni, avrete sicuramente bisogno di reperire quante più informazioni possibili su di loro. Come? Molto semplice: indagando con altri studenti. Ricordiamo, infatti, a tutti che le Commissioni D’Esame sono composte da professori di altri istituti; quelli che capitano a voi, sono professori che altri studenti conoscono molto bene. Ecco perché vi consigliamo di iscrivervi alle nostre pagine social dedicate alla Maturità e pubblicare un annuncio, chiedendo agli altri utenti se li conoscono e di dirvi qualcosa in più (domande preferite, punti deboli, ecc); ecco i link alle pagine social dedicate alla maturità:

Leggi anche: Commissari Esterni: dove trovare le informazioni su di loroCommissari esterni maturità 2019: cosa possono chiederti

Commissari Esterni 2019: come fare colpo su di loro

Ora che avete risolto anche il problema delle informazioni su di loro, è venuto il momento di capire come fare per fare colpo su di loro; è molto semplice: niente colpi di testa. Vestitevi normalmente, senza essere troppo vistosi o trasandati, sorridete e parlate tranquillamente di come vi sentite; se non conoscete un argomento, ditelo tranquillamente senza cercare troppo di arrampicarvi sugli specchi e… in bocca al lupo a tutti!

Leggi anche: Commissari esterni Maturità: 5 tipologie di prof che puoi trovare all’esame