Esame Maturità 2018: la prima prova

Ci siamo maturandi: siamo arrivati! Il 20 giugno tutto avrà inizio con la prima prova. Se non l’avete già fatto, vi consigliamo di iniziare a pensare alla traccia da svolgere il giorno in cui tutto avrà inizio. Se volete sapere quali tracce evitare in base alle vostre capacità, continuate a leggere l’articolo e vi sveleremo qual è la traccia giusta (o sbagliata) per voi!

Esame Maturità 2018

Esame Maturità 2018: 5 tracce da non scegliere

Eccoci venuti al dunque, esistono tracce che sarebbe meglio non scegliere? Assolutamente sì! Qui ve ne elenchiamo 5:

  1. La traccia di Analisi del Testo se l’autore non ti ha comunicato nulla: anche se non conosci autore dell’analisi del testo può succedere che leggendo una traccia tu te ne innamori e decidi di farla lo stesso: benissimo; ma non scegliere mai una traccia da fare contro voglia, soprattutto se è una tipologia complessa come quella dell’analisi del testo.
  2. Il tema storico se non conosci le date: nessuno pretende che siate preparati in tutte le materie e soprattutto che ne ricordiate ogni dettaglio, ma un tema storico senza date non si può proprio fare, quindi se non avete memoria, lasciate perdere…
  3. L’articolo di giornale se non pensi di essere bravo a sintetizzare: un articolo di giornale deve rispondere alla regola delle 5 w; non molto di più. Deve essere conciso, chiaro e analitico: se siete studenti da grandi componimenti e riflessioni, lasciate perdere…
  4. Il saggio breve se hai problemi con l’analisi: il saggio breve prevede lo studio di alcuni documenti da cui trarre un elaborato; può sembrare la traccia più semplice, invece è quella più insidiosa…
  5. Il tema di attualità se non sei disposto a metterti in gioco: il tema di ordine generale comporta un certo grado di esposizione; ti verrà proposto un argomento socialmente rilevante e ti è richiesto di parlarne e in un certo senso di esprimere un’opinione in merito, se non la hai è meglio cambiare strada…

Esame di Maturità 2018: tutte le risorse

Se devi sostenere tra poco l’esame di maturità, probabilmente potranno servirti queste risorse: