News Nomi Commissari Esterni Maturità 2018

Più si avvicinano le date della Maturità 2018 e più aumentano l’ansia e la preoccupazione, soprattutto riguardo i nomi dei commissari esterni, che oggi sono finalmente usciti: potete iniziare sondaggi e percorsi di stalkerizzazione insieme ai compagni, chiedendo un po’ in giro se i professori siano bravi, calmi, oppure pignoli e insistenti. Ormai siamo davvero agli sgoccioli quindi è questione di poco e vi troverete faccia a faccia con la Commissione di Maturità. Noi intanto continuiamo a monitorare il Miur in caso ci dovessero essere altre novità: nel frattempo, restate sintonizzati.

Non perderti:  Commissari esterni maturità 2018: ecco chi sono

Nomi Commissari Esterni Maturità 2018: finalmente svelati

Ormai l’attesa è finita, perché la composizione della commissione che sarà presenziata dai commissari esterni è uscita oggi 5 giugno in tutte le scuole d’Italia. Quindi ora cerchiamo di ricapitolare per bene come sarà composta la commissione e come sarà la divisione fra professori esterni e professori interni. La prima cosa fondamentale da tenere a mente è che la commissione sarà così costituita da tre commissari esterni, tre interni e il Presidente di commissione che svolge il ruolo più importante.

Scopri Come trovare i nomi dei commissari esterni 2018

Nomi Commissari Esterni Maturità 2018: quando sono arrivati in segreteria

Forse, non tutti sanno che i nomi dei commissari esterni sono arrivati in via telematica ad ogni segreteria scolastica di ogni istituto superiore. Il Ministero dell’Istruzione, infatti, invia le liste dei nomi dei commissari esterni della maturità in segreteria ancora prima della pubblicazione: sono le segreterie poi a rendere pubblici i nomi per studenti e docenti. Quindi, da come potete ben capire, è la segreteria di ogni scuola che decide quando rendere pubblico il nome di ciascun commissario esterno. Infatti se notate, la pubblicazione fra un istituto e l’altro avviene sempre con qualche giorno di distanza; questo è dovuto alle varie tempistiche di segreteria che sono l’una diversa dall’altra. Comunque, ormai poco importa: il Miur ha rivelato tutti gli elenchi quindi bisogna semplicemente consultare il motore di ricerca del Miur. Voi, intanto, cari maturandi, non mollate, e continuate a studiare, approfondire ed imparare!!!

Potrebbero interessarti: