Seconda Prova 2019: elenco aggiornato delle calcolatrici ammesse

Gli studenti del liceo scientifico il 20 giugno si appresteranno ad affrontare la seconda prova di matematica, d fisica o di entrambe; accanto alla tipica ansia da maturità, si aggiunge anche l’incertezza sul tipo di supporto che essi potranno utilizzare in occasione di tale prova. Infatti, ogni anno sorgono molti dubbi sull’utilizzo del modello di calcolatrice da poter utilizzare, perchè esistono diversi tipi di calcolatrice, vediamo di seguito quali sono ammesse all’esame di stato:

  • Calcolatrice scientifica si intende un dispositivo elettronico con funzioni essenziali di calcolo matematico e statistico senza capacità grafica, che non ha bisogno di collegamento wireless per il funzionamento; questa è ammessa all’esame di Stato.
  • Calcolatrice grafica si intende una calcolatrice scientifica in grado anche di effettuare rappresentazioni di grafici, tabelle e diagrammi che non ha bisogno di essere collegata a rete elettrica e rete wireless. La calcolatrice grafica è ammessa alla maturità.
  • Calcolatrici dotate di CAS – capacità di calcolo simbolico – non sono ammesse all’esame di Stato.

Per ovviare a questo problema l’anno scorso il Miur ha messo a disposizione un elenco il 30 marzo, aggiornato il 27 aprile, a causa di alcuni errori sui modelli ammessi.

Scopri anche:

Seconda Prova 2019: Ragioneria

CASIO
Calcolatrici scientifiche

  • FX-220 PLUS FX-82MS
    non più in commercio
  • FX-82ES PLUS
    non più in commercio
  • FX-350ES PLUS
    non più in commercio
  • FX-570ES PLUS
  • FX-991ES PLUS
  • FX-350EX FX-82EX
  • FX-85EX
  • FX-991EX
  • FC-100V

Calcolatrici grafiche (senza CAS)

  • FX-7400
    non più in commercio
  • FX-9750GII FX-9860GII
    non più in commercio
  • FX-9860GII SD
    non più in commercio
  • FX-CG20
    non più in commercio
  • FX-CG50

HP
Calcolatrici scientifiche

  • HP 10s
  • HP 10s+
  • HP 300s+
  • HP 35S
  • HP SmartCalc 300s

Calcolatrici grafiche (senza CAS)

  • HP 39gII
SHARP
Calcolatrici scientifiche
  • EL501XBWH
  • EL501XBVL
  • EL501XBGR
  • EL506TSBWH
  • EL509TSBGY
  • EL509TSBYR 
  • EL510RNB
  • EL520XBWH
  • EL520XBYR
  • EL520XBVL
  • EL520TSBGR
  • ELW506TBSL
  • ELW531TGBWH
  • ELW531TGBRD
  • ELW531TGBBL
  • EL506XBWH non più in commercio
  • EL506XBVl non più in commercio
  • EL506XBYR non più in commercio
  • ELW506XBSL non più in commercio
  • ELW506XBYR non più in commercio
  • ELW506XBVL non più in commercio
  •  EL506WBBK non più in commercio
  •  EL509XBWH non più in commercio
  •  EL509XBYR non più in commercio
  •  EL509XBVL non più in commercio
  •  EL509WBBK non più in commercio
  •  ELW531XGBSL non più in commercio
  •  ELW531XGBYR non più in commercio
  •  ELW531XGBVL non più in commercio
  •  EL520WBBK non più in commercio
  •  EL501WBWH non più in commercio
  •  ELW531GB non più in commercio
  •  ELW506B non più in commercio
  •  EL501VB non più in commercio
  • EL506VB non più in commercio
  • EL509VB non più in commercio
  • EL520VB non più in commercio
  • EL5250 non più in commercio
  • EL5020 non più in commercio
  • EL5120N non più in commercio
  • EL506R non più in commercio
  • EL506RB non più in commercio
  • EL509RB non più in commercio
  • EL510R non più in commercio
  • EL510RB non più in commercio
  • EL520R non più in commercio
  • EL520RB non più in commercio
Calcolatrici grafiche (senza CAS)
  • EL9900 EL9650N EL9600N EL9450

Seconda Prova 2019: la circolare del ministero dell’Istruzione

Nel dettaglio, la circolare del Ministero specifica che “ai fini dello svolgimento della seconda prova scritta nei licei scientifici è consentito l’uso di calcolatrici scientifiche e/o grafiche, purché non siano dotate di capacità di calcolo simbolico (CAS – Computer Algebric System). È inoltre vietato l’uso di calcolatrici provviste di qualsiasi tipo di connessione in modalità wireless, o che richiedano la connessione alla rete elettrica. Per consentire alla commissione d’esame il controllo dei dispositivi in uso, i candidati che intendono avvalersi della calcolatrice devono consegnarla alla commissione in occasione dello svolgimento della prima prova scritta”.

Leggi anche: