Seconda Prova Linguistico Maturità 2019: tutto sulla traccia d’inglese

Se frequentate il Liceo Linguistico sapete bene che dovete studiare ed esercitarvi per la seconda prova di Lingua e Cultura straniera, ma ricordate che al momento non sappiamo con certezza quale lingua sceglierà il MIUR e c’è anche la possibilità che vengano inserite due lingue nella traccia. L’annuncio delle materie di seconda prova avverrà a fine gennaio, intanto però possiamo dare un’occhiata alle tracce. Scopriamo allora nel dettaglio tutto quello che c’è da sapere su questa traccia e su come svolgerla.

Seconda Prova Linguistico 2019: le tracce

Se la tua seconda prova verterà su Inglese allora devi innanzitutto sapere che, come per le altre lingue straniere, la traccia è stata modificata. La traccia prevede una prima parte incentrata sull’analisi di due brani e una seconda parte in cui viene chiesto di scrivere due testi di 300 parole. La prova ha una durata massima di 4-6 ore ed è consentito l’uso del dizionario monolingue o bilingue.

Se devi sostenere la prova di francese leggi qui: Seconda Prova Francese 2019: traccia e svolgimento

Seconda prova Inglese 2019: nuova traccia

Come dicevamo, la prova potrebbe vertere anche su due lingue caratterizzanti. La struttura sarà la seguente:

  • Nella prima parte ci saranno un brano letterario e uno non letterario complessivamente di 1000 parole corredati da 15 domande a risposta aperta o a stimolo chiuso. Nel caso di lingua e cultura straniera 3 i testi saranno di 700 parole e le domande saranno 10.
  • Nella seconda parte bisognerà produrre due testi, uno argomentativo e l’altro narrativo descrittivo della lunghezza di 300 parole ciascuno. I testi saranno di 150 parole nel caso di lingua e cultura straniera 3.

Se vuoi allenarti non perderti le nostre simulazioni:

Leggi anche: Seconda prova linguistico: i criteri di valutazione