Maturità 2018: cosa portare alla seconda prova

La Maturità 2018 è ufficialmente iniziata e siamo sicuri di una cosa: la prova decisamente più ostica e temuta è la seconda prova! Di conseguenza, ora che manca un solo giorno l’ansia e la paura potrebbero farvi dimenticare di portare con voi alcune cose indispensabili che servono per lo svolgimento delle tracce.
È importante, per tutte le prove scritte, fare un check mentale delle cose da non dimenticare a casa, magari con calma, la sera prima della prova, in modo da evitare attacchi di panico e crisi isteriche. Fare le cose con calma quindi. Ma cosa bisogna portare, cosa è necessario mettere nello zaino per domani mattina? Ecco la lista: fai un bell’elenco delle cose che devi prendere con te, vedrai che così sarà difficile dimenticarle a casa. Siete pronti, scopriamole insieme…

Scopri anche:

Seconda Prova 2018: Simulazioni Miur

Seconda Prova 2018: Ragioneria

Leggi anche:

Cosa portare alla Seconda Prova di maturit? 2017

Maturità 2018, seconda prova: cosa portare

Ecco le cose da portare con voi alla seconda prova della maturità: si tratta di cose comuni, ma che presi dall’ansia potreste dimenticare! Certo, magari qualche vostro compagno potrebbe correre in vostro aiuto e prestarvi una penna, ma quello è il minimo. Se vi dimenticaste la calcolatrice? Sarebbe un bel guaio! Perciò, prendete nota delle cose che assolutamente non potete scordarvi!

  • La carta di identità: portate con voi un documento di riconoscimento valido. Questa indicazione vale per tutte le prove, si tratta sempre di un esame ufficiale!
  • La calcolatrice: senza di questa sarete persi voi studenti dello scientifico e la traccia di matematica sarebbe un disastro! Però attenzione, la calcolatrice non deve essere programmabile!
  • Il Dizionario: il vocabolario è uno strumento indispensabile! Potete portare con voi sia il dizionario bilingue che quello monolingue. Quindi l’attenzione è rivolta ai maturanti del classico, linguistico, liceo scienze umane alle prese con tracce specifiche e traduzioni!
  • Matite, squadre, compassi e tutti gli strumenti tecnici per svolgere progetti! Questo è valido soprattutto per gli studenti del liceo artistico, ma anche per chi frequenta istituti tecnici!
  • Gli strumenti musicali, se siete maturandi del Liceo Musicale!
  • Il codice civile può essere portato per svolgere la seconda prova dai maturandi degli istituti tecnici.
  • Portate con voi più di una penna! Non dimenticate a casa le cose basilari!
  • Generi di conforto, come uno spuntino o una merendina e soprattutto acqua a volontà, non vorrete finire disidratati nel bel mezzo dell’esame. Queste cose servono pure per rinfrancarsi un pochino, per non affaticare il cervello, e per prendersi 5 minuti di pausa

Tutto chiaro? Sono poche cose, ma decisamente indispensabili e di cui non potrete fare a meno! Segnatele e mettetele in bella vista sulla vostra scrivania! Attenzione quindi, al tipo di seconda prova che siete chiamati a svolgere! Non vi preoccupate dei fogli, utilizzerete obbligatoriamente i fogli protocollati consegnati dalla scuola. Per il resto, sappiate che il giorno della seconda prova, noi di Studentville saremo al vostro fianco!

Iscrivetevi al gruppo Maturità 2018: #esamenontitemo