Tracce e Temi svolti Maturità 2018: il kit di sopravvivenza

La prima prova di maturità 2018 ti mette ansia? Tranquillo, è normale, in quanto si tratta del tuo debutto agli Esami di Stato, per cui l’agitazione sarà alle stelle. Ancora manca qualche settimana, dunque per esorcizzare la paura la prima cosa che ti consigliamo di fare è allenarti con tutte le tipologie di prova. Per chi sceglierà il tema storico, il tema di attualità, il saggio breve o l’analisi del testo bisogna iniziare fin da subito ad allenarsi, in modo da sapersi districare bene il giorno della prova. Per arrivare al top è bene anche dare uno sguardo a temi svolti, in modo da capire come strutturare il testo e organizzare il discorso. Ecco qualche spunto per allenarsi! Forza e coraggio!

Prima prova Maturità, temi svolti

Possiamo dunque utilizzare i temi svolti Maturità per comprendere la struttura del tema e per avere qualche idea su cosa scrivere. Ricordiamo che tra le tracce di Maturità abbiamo:

  1. analisi del testo (tipologia A): occorre fare l’analisi di un testo in prosa o poesia.
  2. saggio breve o articolo di giornale (tipologia B): ci saranno quattro tracce appartenenti a quattro ambiti diversi da svolgere in forma di saggio breve o articolo di giornale.
  3. tema storico (tipologia C): bisogna commentare un fatto storico, spesso utilizzando testi forniti nella traccia.
  4. tema di attualità (tipologia D): occorre analizzare un argomento attuale o di ordine generale.

Per scrivere un buon tema bisogna seguire le seguenti regole:

  • leggere la traccia
  • fare una scaletta seguendo dettagliatamente ciò che chiede la traccia
  • introduzione: presentare l’argomento in modo chiaro e sintetico
  • corpo centrale: scrivere le proprie idee e conoscenze in modo ordinato, chiaro e corretto
  • conclusioni: concludere brevemente il discorso con qualche considerazione personale
  • revisione: rileggere lo svolgimento per capire se ci sono errori di ortografia e se le informazioni inserite sono corrette

Ricordate però che nel caso dell’analisi del testo occorre rispondere correttamente alle domande. Per quanto riguarda la tipologia B, ricordate di inserire titolo e destinazione e soprattutto di commentare i documenti all’interno della discussione.

Scopri di più: Come scrivere un tema

Elenco temi svolti Maturità

Leggiamo allora qualche tema svolto di Maturità insieme, così da comprenderne struttura, stile e rielaborare le informazioni.

Analisi del Testo (tipologia A): tracce svolte

L’analisi di un testo letterario può essere un’ancora di salvezza per chi non se la cava molto con la scrittura. Tuttavia, dovrete fare attenzione all’autore che verrà scelto e, nel caso di una poesia, alla metrica e alle figure retoriche. Ecco qualche esempio svolto:

Saggi brevi svolti (tipologia B)

La maggior parte dei maturandi, come ogni anno, sceglierà di svolgere in forma di saggio breve uno dei quattro ambiti della tipologia B. Se anche tu fai parte di questo gruppo di studenti, ecco alcuni esempi svolti per allenarti:

Articolo di giornate (tipologia B): esempi svolti

Preferite invece l’articolo di giornale? Ricordate che fondamentalmente cambia poco, ma è importante rispettare lo stile tipico di questa tipologia di testo. Leggete qualche esempio dello scorso anno per capire meglio:

Temi svolti Maturità: tema storico (tipologia C)

Saranno pochissimi i maturandi che sceglieranno la traccia storica, ma per quella piccola percentuale noi ci siamo. Quindi, forniamo il nostro aiuto con alcune tracce svolte utili per allenarsi:

Temi svolti Maturità: tema di attualità (tipologia D)

Chissà quale sarà la traccia di attualità di quest’anno! Le tematiche da affrontare sono tantissime, per cui meglio allenarsi con svariati argomenti:

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulla Maturità 2018? Iscriviti al gruppo: Maturità 2018: #esamenontitemo