Simulazione Prima Prova: Testo Argomentativo

Ci siamo: la prima prova della Maturità ormai è chiara a tutti e ogni studente ha tutto il materiale indispensabile per svolgere al meglio le nuove tracce. Sappiamo infatti che il saggio breve e l’articolo di giornale saranno sostituiti dal testo argomentativo, la nuova traccia della tipologia B. Le tipologie di traccia saranno infatti 3: nella tipologia A ci saranno due analisi del testo, nella tipologia B tre testi argomentativi, nella tipologie C due tracce di attualità. In questo articolo ci soffermeremo sul testo argomentativo, in quanto si tratta della novità assoluta di quest’anno. La traccia conterrà un brano in prosa, un estratto o un articolo/saggio intero, da analizzare e commentare. Occorrerà quindi rispondere alle domande e commentare poi l’argomento centrale discusso dall’autore. Per aiutare gli studenti a comprendere meglio come si svolgerà la prova, il Ministero ha fissato due simulazioni nazionali: una si è svolta il 19 febbraio, la prossima sarà il 26 marzo.

Leggi: Testo argomentativo prima prova: esempio svolto e schema

Testo Argomentativo Prima Prova: traccia

Il MIUR ha fornito alcuni esempi di traccia di tipologia B, in modo che studenti e insegnanti possano comprendere bene cosa fare durante il giorno della prova ufficiale. In generale, la traccia presenta un testo da leggere corredato da una serie di domande. Nella prima parte un primo gruppo di domande (cinque o sei) chiede allo studente di analizzare il brano. Occorre quindi sintetizzare il testo, estrapolare la tesi di fondo e individuare le argomentazioni che l’autore porta a sostegno della sua tesi. Ci saranno poi domande specifiche su alcuni punti del brano e verrà chiesto di analizzare lo stile dell’autore. Nella seconda parte viene chiesto allo studente di commentare la tesi di fondo del brano esponendo una propria opinione personale.

Simulazione Testo Argomentativo Maturità

Adesso non vi rimane che allenarvi con gli esempi forniti dal Ministero. Per quanto riguarda il testo argomentativo abbiamo alcuni esempi, così che possiamo capire bene come svolgere la nuova traccia dell’Esame di Stato. La prima cosa che dovete fare è leggere attentamente il brano e cercare di capire qual è la tesi di fondo dell’autore, quali sono le argomentazioni, com’è lo stile e così via. Vi consigliamo di leggere un paio di volte, di sottolineare, di cercare i termini che non conoscete. Rispondete poi alle domande della prima parte, ricordando che dovrete essere precisi ed esaustivi. Nella seconda parte dovrete presentare la vostra opinione sull’argomento, cercando di non essere banali e di dimostrare di avere un punto di vista critico e maturo. Ecco gli esempi con cui potrete allenarvi seguendo i nostri consigli:

Non perderti gli altri esempi sul motore di ricerca del MIUR: Esempi tracce prove scritte 2019

Leggi anche: