Prima Prova Maturità 2019: traccia sulla Caduta del Muro di Berlino

Paura e terrore in questo momento? Lo sappiamo, tra poche ore svolgerai la prima prova della Maturità 2019 e non sia proprio come fare. In particolare, le tracce di domani sono davvero un’incognita… Il MIUR si affiderà ad anniversari ed eventi di attualità? Ancora un po’ di pazienza e lo scopriremo. Intanto, noi vi diamo tutte le nostre supposizioni su ciò che potrebbe uscire alla prima prova e qui sotto vi proponiamo un approfondimento sulla caduta del muro di Berlino, avvenuta nel 1989: quest’anno quindi ricorrono i 30 anni di questo avvenimento, per cui la tematica potrebbe essere trattata nella tipologia B (testo argomentativo) o nella tipologia C (tema di attualità). Scopriamo qualcosa in più.

Segui i nostri live:

Traccia sulla caduta del muro di Berlino: cosa sapere

La caduta del muro di Berlino del 1989 segna definitivamente e soprattutto simbolicamente la fine del mondo bipolare, dunque il termine della guerra fredda. Il mondo, a partire dalla fine della seconda guerra mondiale, si è visto diviso in due blocchi: quello occidentale capitanato dagli Stati Uniti, quello comunista capeggiato dall’URSS. Il muro è stato costruito nel 1961 dalla Repubblica Democratica Tedesca (filosovietica) e ha spaccato in due la città per 28 anni, dividendola in Berlino Ovest e Berlino Est. Viene considerato il simbolo della cortina di ferro che durante la guerra fredda divideva le zone controllate da USA, Francia e Inghilterra da quelle sovietiche. La fortificazione era formata da due muri di cemento armato separati dalla “striscia della morte”: secondo i dati ufficiali sono state uccise dalla polizia di frontiera circa 133 persone colte sul fatto mentre cercavano di attraversare il muro e raggiungere Berlino Ovest. Il muro è stato poi abbattuto il 9 novembre 1989, giorno in cui la Germania dell’Est è stata costretta a riaprire le frontiere alla Repubblica Federale Tedesca. Si tratta non solo di un importantissimo fatto storico, ma anche dell’evento mediatico più seguito di tutti i tempi: non appena in Germania dell’Est è stato dato il via libera, migliaia di persone sono state riprese mentre scavalcavano la fortificazione per raggiungere Berlino Ovest e festeggiare insieme a parenti e amici. Nelle settimane successive le parti del muro sono state demolite e portate via come souvenir.

Prima Prova 2019 sulla caduta di Berlino: svolgimento

Bene, ora che vi abbiamo dato qualche breve cenno sulla caduta di Berlino dobbiamo ragionare un po’ su come potrebbe figurare tale argomento tra le tracce di prima prova. Noi pensiamo che potrebbe essere proposto un brano in uno dei testi argomentativi della tipologia B, oppure la tematica potrebbe essere inserita in una delle due tracce di attualità della tipologia C. Ricordiamo che non c’è più il testa storico, quindi difficilmente dovrete parlare dell’avvenimento storico in sé e per sé: l’argomento potrebbe essere usato come spunto per riflettere, ad esempio, sul mondo di oggi, sulla divisione culturale che lo caratterizza, oppure sui muri mentali che molte persone si costruiscono… Insomma, se dovesse uscire una traccia del genere, cercate di applicare le vostre conoscenze storiche a tematiche più ampie e variegate!

Per saperne di più: