TRACCE SVOLTE PRIMA PROVA MATURITÀ 2019

Siete preoccupati per la Maturità 2019 e, in particolare, temete per la prima prova che si svolgerà in tutta Italia il 19 giugno? Niente Panico! Nonostante non sia proprio la prova più difficile, spaventa comunque e allora è importante essere guidati al meglio, soprattutto visto che ci sono novità riguardanti le tipologie di traccia. Il consiglio che vi diamo è di fare un bel respiro e pensare positivo: studiate bene gli autori di letteratura italiana, documentatevi sui fatti di attualità più importanti e non trascurate il testo argomentativo. E infine, cosa più importante in assoluto, seguiteci sempre! In questa guida vi forniremo alcune tracce svolte per la prima prova della Maturità 2019 e, quando sarà il momento, pubblicheremo le tracce ufficiali e gli svolgimenti, così che possiate confrontare i vostri e capire cosa avete sbagliato. La prima regola per uscire indenni da questa prova che tutti sottovalutano è: leggere moltissimo! Per cui diamoci da fare insieme! Continuate a leggere per saperne di più!

Intanto se volete farvi un’idea, mettetevi alla prova con le Simulazioni di Prima Prova del Miur!

Leggi anche:

tracce svolte prima prova maturità 2018

TRACCE PRIMA PROVA 2019: ANALISI DEL TESTO

Partiamo con la tipologia A, vale a dire l’analisi del testo. Si tratta di una traccia non semplicissima, ma tutto sta nell’autore che il Miur sceglie e nel brano o nella poesia che bisognerà analizzare. Quest’anno sarà meno complicato in quanto ci saranno due tracce di analisi del testo, quindi ci saranno più possibilità di beccare un autore che conoscete. Inoltre, probabilmente il MIUR proporrà una prosa e una poesia, riuscendo quindi ad accontentare tutti. Per capire quali sono gli autori papabili, abbiamo dato un’occhiata agli autori scelti negli anni passati e a quelli mai scelti. Da qui abbiamo dunque puntato su alcuni autori in particolare, e abbiamo svolto per voi le ipotetiche tracce, Trovate tutto qui:

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019, TRACCE SVOLTE: TESTO ARGOMENTATIVO

La novità di quest’anno è il testo argomentativo, la nuova tipologia B. Ci saranno 3 tracce tra cui scegliere: non dovrete fare altro che rispondere ad alcune domande e individuare la tesi dell’autore. Dovrete poi commentare l’argomento proponendo una vostra tesi. Ecco qualche esempio:

Potrebbe interessarti:

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019 TRACCE: TEMA DI ATTUALITÀ

La nuova tipologia C è forse quella più semplice e libera, in quanto si tratta di un classico tema in cui molto probabilmente bisogna esprimere il proprio punto di vista su un argomento di ordine generale. In questo caso non occorre studiare nulla, ma è bene documentarsi sugli avvenimenti più importanti dell’ultimo periodo, così da avere chiari gli argomenti e riuscire a svolgere correttamente la traccia. Occhio però, quest’anno la traccia vi chiederà di strutturare il testo il paragrafi e, inoltre, quest’anno ci saranno due tracce di attualità. Scopri di più sul tema di attualità:

Se hai bisogno di altri spunti:

Iscriviti al gruppo Facebook Maturità 2019: #esamenontitemo