DOMANDE TERZA PROVA GEOGRAFIA ASTRONOMICA

Mancano due giorni alla terza prova di Maturità 2017: tutti in subbuglio per le prove scritte e per la tesina… E' tempo di simulazioni, di ripasso e di organizzazione logistica per superare al meglio tutte le tappe che vi porteranno al diploma. Non sarà di certo una passeggiata, ma ancora avete qualche giorno per organizzarsi al meglio, dunque nulla è perduto! Per quanto riguarda la terza prova poi, i dubbi sono tanti: come rispondere bene? Le domande saranno semplici o difficili? In questa guida vi daremo alcune indicazioni sulle domande di Geografia Astronomica: ecco come svolgerle al meglio e come prepararsi con le simulazioni

Non perderti: Terza Prova Maturità 2017: domande e ripasso

TERZA PROVA MATURITÀ 2017: LE DOMANDE DI GEOGRAFIA ASTRONOMICA

Le domande di geografia astronomica che ti ritroverai alla terza prova riguarderanno tutto quello che hai studiato nel corso dell'ultimo anno di scuola. Le tipologie di domanda potranno essere a risposta multipla, singola o la trattazione sintetica degli argomenti. Per rispondere bene dovrai innanzitutto studiare bene tutti gli argomenti, facendo attenzione a nomi e definizioni. Successivamente, dovrai allenarti con le varie tipologie di domanda, così da non avere problemi durante la prova ufficiale. La traccia infatti ti chiederà di rispondere entro un limite massimo di righe, per cui sarà fondamentale sintetizzare non trascurando però le nozioni fondamentali da esporre. 

TERZA PROVA MATURITÀ 2017: LE SIMULAZIONI DI GEOGRAFIA ASTRONOMICA

Anche per le domande a risposta multipla bisogna allenarsi: dovendo scegliere quella esatta tra più soluzioni si rischia di avere dubbi e di sbagliare se non si è sicurissimi. Per cui, esercitandovi potrete diventare più attenti e veloci nell'individuare la risposta esatta, memorizzando anche meglio i concetti più importanti. Ecco le nostre simulazioni per iniziare subito: 

TERZA PROVA MATURITÀ 2017: LE MATERIE

Ripassa tutte le materie con il nostro aiuto:

TERZA PROVA MATURITÀ 2017: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

Ora non ti rimane che informarti meglio su tutta la terza prova: