TRACCE PRIMA PROVA 2017: 13 TITOLI POSSIBILI

L’ansia è talmente forte che quasi non si sente più: domani 21 giugno alle ore 8.30 ti ritroverai di fronte alle tracce di prima prova Maturità 2017 e di certo ora ti starai scervellando per provare ad indovinare quali saranno gli argomenti scelti dal Miur. C’è chi è preoccupato sull’autore dell’analisi del testo, c’è chi freme dalla curiosità di sapere quale sarà la tematica su cui parlare nel tema di attualtà, c’è una piccola parte di studenti che spera in un tema storico semplice e interessante. E infine, molti si butteranno sulla tipologia B e svilupperanno un testo in forma di saggio breve o articolo di giornale, dunque sono più tranquilli in quanto non occorre ripassare nulla, ma solo conoscere alla perfezione la struttura dell’elaborato. Insomma, la scelta è ampia e molti maturandi sanno già cosa fare, nonostante siano in preda a forti dubbi riguardo alle tracce ufficiali. Per questo motivo noi abbiamo deciso di alleviare un po’ le vostre ansie fornendovi le nostre supposizioni riguardo a quali potrebbero essere le 7 tracce della prima prova. Chissà se tra le 13 che vi proponiamo ci sarà qualcuna di quelle ufficiali! In attesa di conoscere la verità, continuate a leggere…

Pronti per la prima prova? Ecco i link ai nostri live da tenere sotto controllo:

Tracce Prima Prova 2017: 13 titoli possibili

PRIMA PROVA MATURITÀ 2017: LE TRACCE

Per prima cosa, se avete ancora dubbi su come sarà strutturata la Prima Prova di Maturità ecco in breve in cosa consiste. Ricordate che avrete a disposizione 7 tracce suddivise in 4 tipologie, dovrete svolgerne una in un tempo massimo di 6 ore e potrete (anzi, DOVRETE) utilizzare il vocabolario. Ecco le tracce nello specifico:

  • Prima Prova Maturità 2017: analisi del testo (tipologia A): ci sarà un brano in prosa o poesia da analizzare rispondendo ad una serie di domande.
  • Prima Prova Maturità 2017: saggio breve o articolo di giornale (tipologia B): ci saranno 4 tracce di ambito diverso (artistico-letterario, socio-economico. storico-politico, tecnico-scientifico) da sviluppare in forma di saggio breve o articolo di giornale tenendo in considerazione i documenti proposti del dossier.
  • Prima Prova Maturità 2017: tema storico (tipologia C): la traccia verterà su un argomento storico del Novecento.
  • Prima Prova Maturità 2017: tema di attualità (tipologia D): il classico tema su un argomento di ordine generale.

TRACCE PRIMA PROVA MATURITÀ 2017: 13 POSSIBILI ARGOMENTI

Bene, ora che vi siete rinfrescati la memoria, non vi rimane che leggere le nostre ipotesi sulle possibili tracce di domani. Noi ne abbiamo pensato 13, a voi viene in mente altro?

  1. Tracce Prima Prova Maturità 2017: analisi del testo su Saba: Umberto Saba è morto 60 anni fa, il 25 agosto 1957, e visto che quest’anno (dopo 2 anni di prosa), ci aspettiamo una poesia, Saba potrebbe essere l’autore scelto per l’analisi del testo. Scopri di più: Tracce Prima Prova Maturità: Saba
  2. Tracce Prima Prova Maturità 2017: analisi del testo su Pirandello: quest’anno ricorrono 150 anni dalla nascita di Pirandello (28 giugno 1867) e, visto che l’autore manca dalla Maturità dal 2003, è possibile che venga proposto quest’anno.
  3. Tracce Prima Prova Maturità 2017: saggio breve sulla tolleranza: gli ultimi attacchi terroristici e l’immigrazione mettono a dura prova la tolleranza nei confronti di chi è diverso da noi. Si tratta quindi di una tematica molto interessante da analizzare che potrebbe aver ispirato il Miur.
  4. Tracce Prima Prova Maturità 2017: saggio breve sul terrorismo: argomento all’ordine del giorno e la traccia potrebbe chiedere di analizzare il concetto di terrorismo e tutte le conseguenze. Ecco alcuni spunti: Prima Prova di Maturità, Tracce sul Terrorismo
  5. Tracce Prima Prova Maturità 2017: saggio breve su Marte: dopo il successo della missione Schiapparelli, sarebbe molto interessante argomentare sulle possibilità future di visitare e popolare altri pianeti.
  6. Tracce Prima Prova Maturità 2017: saggio breve su Marie Curie: ricorrono 150 anni (7 novembre 1867) dalla nascita della scienziata che ha scoperto il radio e il polonio, importanti per gli studi sulla radioattività.
  7. Tracce Prima Prova Maturità 2017: saggio breve su Umberto Veronesi: il noto oncologo pioniere della lotta contro il cancro potrebbe ispirare una delle tracce della tipologia B. Ecco alcuni spunti: Prima Prova Maturità 2017 Umberto Veronesi: traccia svolta
  8. Tracce Prima Prova Maturità 2017: tema storico su Fidel Castro e Che Guevara: 50 anni fa, il 9 ottobre 1967, è morto Che Guevara, mentre Fidel Castro è deceduto il 25 novembre 2016… Che il Ministero abbia pensato a queste due figure centrali della Rivoluzione Cubana e dei moti del Sud America? Ecco le tracce svolte:
    Traccia Prima Prova Maturità 2017: Che Guevara, 50 anni dalla sua morte
    Prima Prova Maturità 2017: tema storico su Fidel Castro
  9. Tracce Prima Prova Maturità 2017: tema storico sulla Rivoluzione russa: sono passati 100 anni dalla Rivoluzione Russa, e il Miur potrebbe aver preso spunto proprio da questo anniversario.
  10. Tracce Prima Prova Maturità 2017: tema storico su John Fitgerald Kennedy: 100 anni, il 29 maggio 1917, nasce John Fitgerald Kennedy, uno dei più famosi presidenti degli Stati Uniti, protagonista della Guerra Fredda.
  11. Tracce Prima Prova Maturità 2017: tema di attualità sulla Brexit: il 23 giugno 2016 il Regno Unito ha deciso, con un referendum popolare, di uscire dall’Unione Europea e il fatto è avvenuto proprio poco prima dell’anniversario dei Trattati di Roma (17 marzo 1957). Ecco una traccia svolta: Prima Prova Maturità 2017: tema di attualità sulla Brexit
  12. Tracce Prima Prova Maturità 2017: tema di attualità sui Terremoti: quest’anno la nostra penisola è stata devastata dai terremoti, e di fronte a queste catastrofi naturali l’uomo si sente davvero impotente.
  13. Tracce Prima Prova Maturità 2017: tema di attualità sulle adozioni gay: un argomento molto dibattuto ormai da mesi, insieme a quello delle unioni civili.

Leggi anche:

Hai dubbi o vuoi ricevere informazioni? Iscriviti al gruppo Facebook: Maturità 2017: #esamenontitemo