PRIMA PROVA MATURITÀ 2019, IL TOTOTEMA

Maturandi, a rapporto, quest’anno tocca a voi! I mesi passeranno velocemente e la Maturità 2019 si avvicinerà presto, soprattutto una prova in particolare: la prima prova, quella con cui, il 19 giugno, inaugurerete il vostro Esame di Stato. Lo capiamo benissimo, ci siamo passati anche noi: l’ansia sale, i giorni sono troppo corti e il tempo per il ripasso sembrerà poi ridotto all’osso. E poi, c’è una cosa che preoccupa più di tutte: quali sono le tracce che il Miur potrebbe scegliere per quest’anno? La decisione ancora non è stata presa e noi conosceremo la verità solo nel momento in cui i maturandi saranno seduti ai propri posti e si troveranno faccia a faccia con il compito. Tuttavia, ci è lecito almeno affidarci al tototema, una sorta di scommessa in cui tutti spremiamo le nostre meningi e con una serie di ragionamenti, confronti e ipotesi cerchiamo di indovinare le tracce scelte dal Miur per la prima prova. Il tototema riguarda le quattro tipologie di traccia, per cui possiamo dire che esiste un tototema sull’autore di prima prova, un tototema basato sugli anniversari e un tototema con gli argomenti di attualità.

Non perderti: Tracce di Maturità 2019: come scoprirle

Prima Prova di Maturit? 2017: cos'? il tototema?

Rimani in continuo aggiornamento con i nostri preziosi live sulla Maturità 2019:

TOTOTEMA PRIMA PROVA MATURITÀ 2019: L’AUTORE DELL’ANALISI DEL TESTO

Il primo tototema, quello che in assoluto fa impazzire tutti, riguarda l’autore scelto per l’analisi del testo, ovvero la traccia di Tipologia A. Da quel che sappiamo, lo scorso anno il Miur ha scelto un brano in prosa, per cui quest’anno ci aspettiamo un poeta. Fatta questa prima scrematura, bisogna tenere in considerazione anche gli autori che non sono mai stati scelti, quelli che al contrario figurano spesso, gli anniversari nascita/morte e gli scrittori che sono scomparsi negli ultimi mesi. Riflettendo bene su tutti questi elementi, possiamo ipotizzare chi sarà l’autore della prima prova.

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019: TOTOTEMA CON GLI ANNIVERSARI

In questo caso cerchiamo invece di indovinare il tema storico (tipologia C), la traccia del saggio breve o dell’articolo di giornale (tipologia B) e, perché no, anche il tema di attualità (tipologia D). Per un tototema perfetto basta dare un’occhiata agli anniversari del 2017 in ambito letterario, scientifico, storico, artistico e così via. Se vuoi sapere quali secondo noi potrebbero essere le tracce di prima prova ispirate ad un anniversario leggi qui:

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019: TOTOTEMA CON GLI ARGOMENTI DI ATTUALITÀ

Infine, il tototema con gli argomenti di attualità serve essenzialmente ad indovinare le tracce della tipologia B e della tipologia D. In questo caso bisogna stare molto attenti ai fatti di cronaca e agli avvenimenti importanti verificatisi nell’ultimo anno. Tra i più gettonati abbiamo di sicuro gli attacchi terroristici, la Brexit, i terremoti e così via. Per saperne di più clicca qui:

Hai dubbi o vuoi ricevere informazioni? Iscriviti al gruppo Facebook: Maturità 2019: #esamenontitemo

Leggi anche: