Seconda Prova 2018 Simulazioni

A pochi mesi dai tanto attesi esami di maturità, un consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di allenarvi con le simulazioni. Il Miur fornisce ogni anno le simulazioni di seconda prova per tutti gli indirizzi della scuola superiore, dei licei, degli istituti tecnici e professionali. L’esercizio di svolgere queste tracce è utile per gli studenti che, in questo modo, si rendono conto di quello che dovranno andare a fare e, in un certo senso, possono provare a vivere l’esame con meno ansia. Ovviamente i vostri professori faranno in modo di farvi allenare anche in classe, voi continuate il lavoro anche da casa. Per venirvi ulteriormente incontro, vi forniamo l’elenco delle tracce della seconda prova di maturità da usare come simulazioni.

Simulazioni seconda prova 2018: tutte le tracce

La seconda prova degli esami di maturità è quella che differenzia i vari istituti, ogni scuola avrà la sua traccia e i ragazzi dovranno dimostrare di essere in possesso di tutte le competenze necessarie, acquisite nei cinque anni di scuola e di essere in grado di svolgere la prova al meglio delle loro facoltà. Viene data molta importanza alla seconda prova ed è per questo motivo che, spesso, può apparire più difficile delle altre. Per arrivare carichi e preparati alla seconda prova non occorre solo studiare, ma è fondamentale fare molto esercizio a casa e in classe con i vostri professori.

Simulazioni seconda prova 2018 licei: le tracce e qualche esempio

Ogni liceo ha la sua seconda prova, al liceo classico ci potrà essere la versione di latino o quella di greco; il liceo scientifico avrà la matematica, il liceo linguistico avrà come oggetto di seconda prova una delle lingue studiate durante gli anni, il liceo coreutico avrà come materia tecniche della danza, musica al liceo musicale e, infine, al liceo artistico ci sono ben 6 tipologie diverse di compito. Ribadiamo che l’esercizio è molto utile, fate molta pratica, vi servirà; noi per aiutarvi in quest’impresa vi forniamo una serie di esercizi utili per chi frequenta il liceo.

Simulazioni seconda prova 2018 istituti tecnici: le tracce e qualche esempio

Gli indirizzi degli istituti tecnici sono articolati in due settori: quello economico e quello tecnologico. Per quanto riguarda il settore economico la seconda prova consisterà nell’analizzare un caso economico specifico e trovare una soluzione, mentre la prova del settore tecnologico riguarderà l’analisi di casi tecnologico-aziendali e la risoluzione di problemi riguardanti i processi produttivi, progettazione, organizzazione e gestione aziendale. Anche per voi studenti degli istituti tecnici, di seguito una serie di esercizi utile per allenarvi.

Simulazioni seconda prova 2018 istituti professionali: tracce ed esempi

I settori in cui si articola un istituto professionale sono due: il settore servizi e il settore industria e artigianato che, a sua volta, è diviso in ulteriori indirizzi. La seconda prova del settore servizi potrà fare riferimento a situazioni operative e richiederà un’attività di analisi, scelta e decisione sullo svolgimento dei processi produttivi e dei servizi; la prova che riguarda il settore industria e artigianato riguarda l’analisi di situazioni operative e, anche qui, sarà richiesta un’attività di scelta e decisione sullo svolgimento dei processi produttivi. Se avete bisogno di qualche esempio per esercitarvi, di seguito ne troverete parecchi.